Uncategorized

Debian sempre più oltre linux: nuove immagini con kernel GNU Mach

Immancabilmente ringrazio ancora Xtow per la notizia.

Tra i vari port di Debian c'è quello chiamato GNU/Hurd, basato sul kernel GNU Mach.

Sono finalmente disponibili delle immaigni dvd con cui installare non più il solo sistema base.

Assenza immagini cd e dvd costruite giornalmente

RIngrazio Xtow per l'indicazione.

Causa l'indisponibilità di locale-chooser non ha funzionato per un paio di giorni la costruzione delle immagini giornaliere del debian-installer è fallita e questo accadeva nei giorni in cui sono costruite le immagini dei cd e dvd settimanali.

Essendosi sistemata la situazione del d-i in un paio di giorni, entro la prossima senttimana sicuramente a molto breve saranno disponibili le immaigni cd e dvd di testing.
Confrontate qui per leggere dalla fonte.

GipPasso

Debian abbandona xen e vserver

Alla Linux Plumbers Conference si è discusso di parecchie cose riguardo il kernel e Debian. Per chi ne vuole una panoramica può leggere un messaggio di Vincent Sanders sulla debian-devel-announce-AT-lists.debian.org.

In questo, tra le altre cose, mi ha colpito e riporto l'abbandono di Xen da parte di Debian a partire dal rilascio successivo a Squeeze (nel quale lo xen dom0 sarà presente ma marcato come deprecato).

Sheevaplug: finalmente supportato dal debian-installer

Dopo un po' di mesi di lavoro, finalmente Martin Michlmayr pubblica sul suo sito la possibilità di usare il d-i per installare la nostra distribuzione preferita sullo sheeva plug.

Per chiunque sappia usare la linea di comando e abbia bisogno/voglia di un server vero che non gli appesantisca la bolletta dei consumi questo è un prodotto da tenere presente.

Debian da guerra

Una notizia apparsa anche nelle Notizie del progetto Debian, riporta la vittoria di una squadra di giovani studenti universitari della Cornell University.

La gara di mezzi sottomarini completamente automatici, ha visto la vittoria di un veicolo guidato da un sistema Debian, che girava sull'unico pc di bordo.
"Debian funziona straordinariamente bene per noi", ha dichiarato il nuovo responsabile del software della squadra CUAUV.

Non mi addentro ulteriormente perché arrivato a questo punto non è più

I prossimi sviluppi di Maemo, smartphones basati su Debian

Negli ultimi giorni si è tenuta ad Amsterdam la conferenza su Maemo (il collegamento punta a una sua breve introduzione.

Fortemente sponsorizzato da una delle maggiori ditte del mondo in ambito telefonia mobile, offre a tutti gli interessati (come a molti ignari clienti) la possibilità di avere un sistema ben adattato alla periferica su cui gira, ma al contempo estremamente personalizzabile.

Una delle limitazioni che il mercato impone è che se reinstallato nella sua versione più libera fa perdere la possibilità di riprodurre materiale multimediale pr

Leggere i changelog da aptitude

In questi giorni ho scoperto e subito messo alla prova un'importante caratteristica di aptitude.

Selezionando un pacchetto dall'elenco principale, o selezionando una sua versione delle varie a disposizione, nel caso si abbiano diversi rilasci nei file in /etc/apt/apt.conf.d (nelle ultime righe delle pagine di informazioni sui pacchetti sono elencate in dettaglio) e premendoCcioèShift+cviene visualizzato il changelog di quella data versione.

La cosa è molto comoda per occupare nel modo migliore il tempo necessario per l'aggiornamento di pacchetti importanti per i

Debian passa a upstart

Come si può leggere in questo messaggio su debian-devel-announce, il sistema di avvio di Debian diventerà upstart.

Upstart è il sistema di boot scritto da Scott James Remnant, dipendente Canonical, e che rimpiazza init dalla release 6.10 di Ubuntu. Questo sistema è radicalmente differente dal sequenziale init. Esso è infatti basato sugli eventi.

Novità "visibili" del kernel 2.6.31

Aggiunta del kernel mode setting per gpu fino al R5xx nel kernel 2.6.31.

Condividi contenuti