Uncategorized

Il Cubo di Rubik e altre riflessioni.

Qualche giorno fà ho letto su ZioBudda che un bimbo di 6 anni è riuscito a risolvere il Cubo di Rubik in meno di 38 secondi. Notizia incredibile.... ma vera!

Approfittando del ponte di OgniSanti e del fatto di essere andato con la famiglia al paese di mia moglie, nell'alto Lazio, mi sono recato da un mio amico, in un paese vicino, professore in una scuola media locale, il quale, la scorsa estate, mi aveva chiesto di installargli una macchina debian a scuola, per uso didattico. L'installazione, alla quale erano presenti anche 4 o 5 ragazzi della stessa scuola, è stata (fortunatamente) completata senza inconvenienti (d.e. Gnome).....

Il galateo della rete (Netiquette).

Prendo spunto da una segnalazione di questo link nel forum debianizzati.org da parte dell'utente GipPasso, il quale, rispondendo con un post (per la cronaca questo) ad un altro utente, segnala questa traduzione di: RFC 1855 - Netiquette Guidelines, che tutti dovrebbero leggere.

In passato, l'utente della Rete cresceva con Internet e comprendeva la natura del trasporto dati e dei protocolli.

Oltre Linux.

Rispolverare, tra i miei vecchi collegamenti ormai archiviati, un ottimo articolo pubblicato nel giugno 2005 (ed ancora visibile in rete) e rivedere con gli occhi di oggi quante cose sono cambiate e quanti sogni si sono avverati..............
Due autori d'eccezione (Salvatore Modica - professore in Economia Politica presso l’università di Palermo e Philippe Aghion Professore di Economics presso Harvard University) per un articolo attraverso il quale si chiedono cosa possiamo astrarre dall'esperienza di Linux pensando al progresso tecnologico in generale, non necessariamente "digit

Non mi piace Halloween!

Non mi piace halloween. Probabilmente non c'è una ragione precisa, è solo una sensazione. Non mi piace e basta! Quasi quasi provo tristezza nel vedere in giro i bimbi, la sera del 31 ottobre, che festeggiano per un qualcosa che i media dipingono come una grande festa (commerciale). Invece è solo una cosa (come ce ne sono tante) importata, forzatamente importata, che non mi appartiene e che non fa parte della mia cultura. com'era bella, quando ero piccolo, la festa della befana! e se dentro la calza si trovava aglio e carbone....... quante incazzature!

Le verità nascoste (v.m. 18)

Un amico del forum debianizzati.org, ieri sera mi ha segnalato questo post che vi indico. Con Debian non c'entra molto, anche se Debian fà parte del mondo Gnu/Linux. Ogni tanto però ci vuole anche un pò di umorismo. Sul perchè usare Linux anzichè windows, su i pro ed i contro e sugli aspetti tecnici ed etici, in rete si è già ampiamente scritto.

Portatili con Windows Vista e virus preinstallato.

Evidentemente il sistema operativo Windows Vista preinstallato nei notebook, agli utenti amanti di windows non è sufficiente (quelli di gnu/linux non hanno problemi, perchè tanto piallano tutto subito). Così si è pensato di installare software aggiuntivo, come ad esempio l'ormai vetusto virus Stoned.Angelina. E anche se il post è scritto con tono scherzoso, il virus non è uno scherzo, ma la verità. Questo virus modifica il master boot record (MBR) spostando l'MBR originale.

Fonte della notizia redoracle.com.

Oggi parliamo di Hardware

Si parla continuamente di software, di software libero, di software open source, di software proprietario. Alla fine di tutte queste discussioni sul software si arriva sempre ad una sola conclusione: con l'utilizzo di sistemi operativi e software proprietari non siamo noi che utilizziamo le nostre macchine, ma altri lo fanno per noi. Ci illudiamo soltanto di essere i proprietari di uno strumento informatico, ma non è così. Anche per quanto riguarda l'hardware però la situazione non è certamente migliore.

Off Topic: immaginiamo che... (introduzione al software libero)

Capisco che forse con l'immaginazione sto esagerando, ma lo voglio dire lo stesso. Immaginiamo che domani mattina, il presidente degli Stati Uniti d'America si svegli e decida un embargo (blocco degli scambi commerciali) nei confronti dell'Europa (oppure solo dell'Italia). Lo può fare tranquillamente. Di questo embargo, immaginiamo facciano parte anche le licenze software. I produttori di software proprietario degli Stati Uniti d'America si dovrebbero adeguare e ritirare le proprie licenze ai paesi soggetti all'embargo.

Una pagina a caso in internet

Gironzolando per internet in un momento di stanca, mi sono imbattuto in questa pagina:

http://linux1913.spaces.live.com/default.aspx?partner=Live.Spaces&mkt=it-IT

guardate con attenzione in che pagina mi sono trovato, guardate la testata, guardate il titolo, guardate il profilo, guardate il libro degli ospiti. Non sò davvero cosa scrivere per commentare tutto questo. Ma non sò nemmeno cosa pensare. Ho solo aperto un post e segnalato la pagina.

Off Topic: risparmiare acqua si può!

A quanto pare, lo sciacquone è l'oggetto che in casa consuma più acqua. Si parla del 30% sul consumo totale. Però è anche vero che le necessità umane portano comunque a farne un uso igienico indispensabile, anche perchè, pochissimi di noi dispongono di un angolino tranquillo all'aperto dove poter utilizzare.... la foglia di fico. Negli Stati Uniti è stato messo in vendita un dispositivo che si installa sotto il lavandino e che consente di riciclare l'acqua per essere poi utilizzata nello sciacquone.

Condividi contenuti