Ubuntu

Ubuntu da evitare

La notizia ha dell'incredibile, sopratutto per chi, come noi, utilizza con la massima soddisfazione, una Debian o una distribuzione derivata. Sembra che gli utenti provenienti da windows, che acquistano Dell con sistemi Ubuntu preinstallati, rimangono delusi e giudicano la distribuzione non all'altezza di altri sistemi operativi (leggi proprietari).

fonte: TouxJournal, via ZioBudda

Applicazioni: Gnu/Emacs il terribile.

Già a sentire il nome, molti utilizzatori Gnu/Linux sentono un brivido sinistro e cominciano a sudare. In realtà le cose non stanno proprio così. Alcune applicazioni sono conosciute, solo per sentito dire, come estremamente difficoltose e ormai fuori da ogni logica moderna. Queste cose accadono anche con le distribuzioni. E' anche il caso di Debian, conosciuta come distribuzione ostica e difficilissima da installare e configurare. Tutti sappiamo però che questo non è vero. Basta apprendere alcuni facili meccanismi di installazione e di configurazione e , se non ci sono problemi di driver (ma questo è un problema di tutte le distribuzioni), Debian si rivela alla fine facile e completa. Torniamo però a Gnu/Emacs. Ogni buon hacker (nel senso buono) o più semplicemente, ogni buon utilizzatore di sistemi Gnu/Linux, dovrebbe installare e imparare ad utilizzare Gnu/Emacs. I motivi, più o meno contestabili, sono molti. Emacs non è semplicemente un buon editor (quindi ottimo per editare tutti i file ascii) e un valido complemento per Phyton, Perl, Lisp, C, C++, Java e compagnia bella, è un ambiente completo. Con Emacs si può gestire il web, la posta elettronica, si possono eseguire protocolli come telnet e molto altro ancora. Ecco alcune semplici regole per instaurare fin da subito, un rapporto di simpatia e amicizia con Emacs.......

Leggi il resto......

Continuano le simpatie Microsoft per Ubuntu

Evidentemente Microsoft ha una simpatia sfrenata per Ubuntu. Dopo la pubblicità su Windows Marketplace, sono arrivato in questa pagina, che credevo, dal logo, essere uno dei tanti siti Ubuntu sparsi per il mondo. Invece.... guardate di cosa si tratta!

Windows Marketplace pubblicizza UBUNTU

Ubuntu pubblicizzata su Microsoft Windows Marketplace, poi Microsoft si pente e cancella tutto. Ma la cache di Google conserva ancora le prove. La notizia sembra proprio vera e viene data da diverse fonti. Questa è la fonte italiana che ho trovato e che riporta la notizia con la data del 23/06/2007. Leggere per credere!

moreutils: una collezione di utili strumenti da riga di comando

Moreutils contiene una raccolta di strumenti per gli utenti che usano la riga di comando. Scritto da molti autori, questi strumenti sono modesti e, forse, troppo limitati per esistere in un pacchetto autonomo, ma tutti insieme formano un utilissimo accompagnamento per tutti gli altri programmi da riga di comando.

Sponge - Ammorbidire i 'file redirect'

Molti utenti della riga di comando hanno sicuramente fatto un errore come il seguente:

$ grep -v someuser /etc/passwd > /etc/passwd

Appena il comando viene eseguito, questo cancellerà il file di destinazione per poi eseguire, in seguito, il comando 'grep'. Il risultato finale è un file vuoto - certamente diverso dal risultato aspettato! Dopo aver imparato dai propri errori, l'utente potrebbe effettuare il reindirizzamento dell'output verso un file temporaneo, per poi spostarlo al posto del file originale

$ grep -v someuser /etc/passwd > /etc/passwd.tmp
$ mv /etc/passwd.tmp /etc/passwd

Sponge è un semplice, ma utile, comando che esiste per ridurre questo processo in un solo passaggio:

$ grep -v someuser /etc/passwd | sponge /etc/passwd

Sponge 'assorbe' quanto passato dallo standard input, aspettando il completamento del primo processo prima di scrivere nel file specificato. In questo modo il risultato è quello atteso, e senza bisogno di appoggiarsi ad un file temporaneo .

glabels: creazione di etichette, biglietti da visita e media cover

gLabels è un programma per la creazione di etichette e biglietti da visita. È stato progettato per lavorare con diversi tipi di carte pre-tagliate per stampanti laser/inkjet e per i fogli da biglietti da visita, acquistabili nei maggiori negozi di consumabili da ufficio.

L'applicazione è un gioiello di programma per tutte le persone che vogliono creare i propri biglietti da visita, etichette per buste, etichette per CD, cover e molto altro. Ha un grande database dei formati di etichette ed adesivi delle maggiori marche come Avery, Neato e Memorex. Inoltre mette a disposizione la possibilità di creare dei template che permette l'utilizzo di formati personalizzati. Per questo esempio verranno mostrate le basi per la creazione di un set di biglietti da visita.

Rilasciata Ubuntu 7.04 Feisty Fawn

Il giorno è arrivato... il rilascio della nuova relase di Ubunto (e di tutte le *ubuntu legate a lei) è arrivato :)

Già da questa mattina i server erano letteralmente intasati (non si riusciva nemmeno a vedere la home page) ed ora il sito della comunità italiana ubuntu va a scatti...

Per chi fosse interessato all'aggiornamento, il link è il seguente: http://www.ubuntu.com/getubuntu/upgrading

Appena riuscirò ad accedere al sito in italiano inserirò il link alla traduzione ;)

TinyCS: una semplice interfaccia per gestire una piccola CA

TinyCA cerca di aiutare nei compiti di gestione di una Certification Authority (CA). Nonostante la sua facile e, per certi versi, intuitiva interfaccia, mette a disposizione delle funzioni estese per gli utenti avanzati che vogliono semplificarsi la vita.

Screenshot: Tab con la lista delle CA e dei certificati

TinyCA - main window

TinyCA - certificate list

Reportbug-NG: una semplice alternativa al classico Reportbug di Debian

Reportbug-NG è una alternativa al classico reportbug, scritto pensando all'utente finale. Possiede una bella e pulita interfaccia QT che permette di cercare bug esistenti e filtrarli in modo facile e veloce. È possibile inserire informazioni aggiuntive ad un bugreport aperto oppure crearne uno nuovo. In entrambi i casi una finestra di dialogo richiederà l'inserimento delle informazioni più importanti (sommario, importanza, tag, ...) e lancerà il client mail favorito, dove sarà necessario solo completare i dati mancanti con il report completo e premere il bottone "invia".

Ecco uno screencast che mostra Reportbug-NG in azione (clicca sull'immagine per vederla a dimensione intera):
Screencast di Reportbug-ng

È nuovamente possibile richiedere i CD della nuova Ubuntu Feisty Fawn

Apprendo dal blog pollicoke che è nuovamente possibile ordinare i cd della nuova release ubuntu (nome in codice Feisty Fawn)!

Penso sia una cosa fantastica!

Condividi contenuti