Libertà Digitali

Varietà delle installazioni GNU/Linux

Spesso si pensa che GNU/Linux sia installato solo nei server e nei desktop di fanatici dell’informatica; in realtà altri dispositivi che girano con il famoso sistema open source sono già nelle mani di tanti ignari utenti: un articolo di Techs News World ci consiglia di leggere le righe in piccolo nelle specifiche tecniche di diversi dispositivi, portatili e non, per scovarlo.

Un articolo un po' datato di MediaMente RAI.

Inviato da galileo75

Ecco qui una notizia vecchia di stagione ...

I miei buoni propositi per il 2009.

Ieri, passando in edicola, ho visto la copertina di una nota rivista GNU/Linux (GNU/Linux Magazine). Dovrebbe contenere al suo interno un articolo sulle macchine virtuali (non lo sò perchè non l'ho acquistata, ora ho troppe spese, magari l'acquisterò dopo le feste). A tal proposito in copertina c'è un titolo: "Windows® chiama Linux", con sottotitolo: "Esegui i due sistemi insieme e falli comunicare per condividere i file".

Io non voglio eseguire i due sistemi insieme, non voglio farli comunicare, non voglio dire a Windows® che files ci sono dentro la mia Debian.

Gcompris: educare i bambini con il software libero.

Gcompris è una collezione di oltre 90 attività educative per i bambini. Le attività sono classificate in matematica, scoperta, puzzle, giochi di strategia, attività di svago, attività sperimentali e attività di lettura. Gcompris unisce divertimento e apprendimento. Ogni attività è stato progettata e sviluppata con in mente la creatività, ed è una bella interfaccia per i bambini. Si possono imparare l'uso del mouse, l'aritmetica di base, i colori e altre cose.

Tips: utilizzare Tor e Privoxy con Iceape.

Premessa: per installare Tor e Privoxy e configurarli al meglio, si può fare riferimento a questa pagina:
http://www.altertux.org/tor.html
che poi è una copia di questa:
http://www.e-pillole.com/linux/post/8/installare-tor-e-privoxy-su-debian-e-ubuntu/
Iceape, a differenza di Iceweasel, non dispone di un'estensione come torbutton, che rende molto facile l'utilizzo di tor e privoxy. Vediamo allora come fare....

Decisioni importanti in casa Debian: atto 2°

Continua quanto è stato detto nel post del 17 dicembre scorso. A seguito di critiche mosse da più parti, Manoj Srivastava, sviluppatore Debian da molto tempo, ha dato le dimissioni da segretario del Debian GNU / Linux Project e sta pensando di lasciare il progetto del tutto. Srivastava ha detto di aver preso l'iniziativa di lasciare il posto di segretario a causa della insoddisfazione rispetto alle opzioni offerte in una recente votazione circa il rilascio della prossima versione di Debian, Lenny.

Personalmente non credo che quella delle dimissioni sia stata la scelta migliore.

Decisioni importanti in casa Debian.

Debian GNU/Linux è probabilmente una delle distribuzioni più aperta e democratica e tutto viene discusso pubblicamente, senza nascondere niente, fino ad arrivare a chiamare spesso a raccolta i suoi sviluppatori, affinchè esprimano il proprio parere "sulla strada da seguire". Questa volta si sta parlando di argomenti che sono molto importanti (Debian Social Contract e Debian Free Software Guidelines - DFSG), in vista del rilascio di Lenny 5.0.

Netbook con GNU/Linux

"Per tutti gli interessati all’utilizzo di GNU/Linux sui netbook, LinuxDevice sta mantenendo aggiornata la lista dei modelli forniti, o sul quale è stato testato con successo, il sistema operativo open source.
Al momento sono più di 30 i netbook presenti nella lista, dai più conosciuti e commercializzati anche nel nostro paese, ai meno famosi".

http://linuxdevices.com/articles/AT5050455510.html

Fonte: http://www.netbooknews.it/lista-netbook-con-linux/

Condividi contenuti