Libertà Digitali

Un tempo eravamo hacker.

Mi scuso fin da ora se segnalo un articolo che solo in modo marginale ha a che fare con GNU/Linux, Dedian e debianizzati. Ma è un'articolo vero e inquadra molto bene un problema informatico. Quando l'ho letto mi sono rivenuti alla mente tanti ricordi. ricordi di anni lontani e della mia giovinezza. Storie che si riepetono forse ancora oggi da tante parti, storie fatte di zeri e di uni, di fili di rame che si tuffano sotto una goccia di stagno in un piano di resina verde. E perchè no! per quanto mi riguarda anche storie informatiche con qualche piccola vicenda giudiziaria.

KDE 4.0: 11/gennaio/2008

se i tempi saranno rispettati, domani dovrebbe essere il giorno dell'uscita di KDE 4.0, desktop environment per tutte le distribuzioni GNU/Linux.

Qualche giorno fa, avevo trovato un articolo che spiegava come installare KDE4 su Debian SID, abilitando i repository experimental che contengono già i pacchetti.

Codice aperto, l'Italia aspetta.

In sintesi:
Molti nomi noti della rete in Italia sottoscrivono una lettera aperta al ministro Nicolais (Innovazione nella PA) sui contributi per la realizzazione dei progetti per la Società dell'Informazione. Ad un anno dalle promesse.

Su Punto Informatico del 09/01/2008.

AMD: le specifiche per arrivare a driver aperti.

Sostenere lo sviluppo di driver liberi. Sembra essere questa la piega che sta assumendo la politica di ADM, a giudicare da quanto si legge su Tom's Hardware. Sempre che mantenga quanto afferma: il prossimo rilascio delle specifiche tecniche per schede grafiche dotate di chip R500/600.

Articolo di http://gnuvox.libero.it/

AUGURI a tutti i debianizzàti del mondo.


Pausa Natalizia, auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

Massachusetts institute of technology: i corsi liberi sono 1.800.

I corsi liberi del MIT toccano quota 1800.

MIT’s OpenCourseWare

Sono partiti da quota cinquanta e ora hanno toccato la vetta dei 1800.

e-government dal 2000 ad oggi, che cosa e` cambiato.

L'articolo inizia così:

"Non e` una “storia dell'e-government in Italia”: tanto e` stato detto e tanto scritto in proposito e internet “tiene traccia” di tutto (attenzione: tiene traccia proprio di tutto).
Vorrei invece cercare di vedere se e` cambiato qualcosa e che cosa e, per una volta, non dal punto di vista del cittadino o di chi lo governa, ma dal punto di vista di chi sta dietro le quinte dell'e-government, ovvero di chi, come me e molti altri miei amici e colleghi, non e` politico e non decide in che direzione andare, ma stando vicino alla politica e ai luoghi in cui le decisioni v

Un simpatico locale di Torino.

Ho letto questa notizia su http://wiki.debian-community.org/planets/it/ e poichè mi sembra una cosa molto ben fatta la segnalo volentieri. Si tratta di un "bar, gestito da un paio di ragazzi giovani e molto simpatici, è aperto da Aprile di quest’anno.

Elinks: un browser per la shell.

Prendo spunto da un post di http://linuxiamo.wordpress.com/ per segnalare un browser testuale di qualità: Elinks, che anche io utilizzo con una certa soddisfazione (in considerazione del fatto che è un browser testuale), alternandolo a Links2 (altro ottimo browser testuale e grafico).

Condividi contenuti