Libertà Digitali

A proposito di Flashplugin-nonfree in Etch 4.0r3.

Come già comunicato il 17 febbraio 2008 da Debian, il pacchetto Flashplugin-nonfree è stato rimosso da Etch 4.0r3 per ragioni di sicurezza. Il pacchetto è a sorgente chiuso e Debian non ha ricevuto alcun supporto per la sua sicurezza.

Flashplugin-nonfree è disponibile in Sid e può essere installato in Etch tramite la tecnica del pinning. Inoltre Debian ha comunicato che gli aggiornamenti testati saranno distribuiti tramite backports.org.

Debian e il 2008 Google Summer of Code.

April 27th, 2008

Il progetto Debian ha il piacere di annunciare di essere stato accettato da Google come organizzazione mentore per il Summer of Code 2008, con 12 task in totale.

maggiori informazioni:

http://www.debian.org/News/2008/20080427

Intervista a Steve McIntyre, Debian Project Leader.

Come ho già comunicato, Steve McIntyre è stato recentemente eletto Project Leader di Debian. E' uno sviluppatore Debian da molto tempo. Il suoi lavori più noti sono stati i contributi nel campo della creazione di CD / DVD delle immagini di Debian; è inoltre il debian-cd leader del gruppo e responsabile per la generazione delle immagini ufficiali.

Come spesso avviene in questi casi, si cominciano a trovare in rete le prime interviste.

Richard Stallman di nuovo in Liguria.

Il 7 maggio prossimo Richard Stallman sarà a Savona per parlare agli studenti del Campus Universitario. L’ incontro è fissato per le ore 15 presso il Campus Universitario di Savona, in via Magliotto 2, aula AN4.

http://www.jaxx.it/keltik/richard-stallman-a-savona/, stal

Donazioni a Debian in Italia tramite Assoli.

Riporto così com'è il post di Kaeso su http://kaeso.wordpress.com/:

"Leggevo qualche giorno fa l’interessante intervista a Paolo Didonè (presidente di AsSoLi) su wikinews, ed è saltato fuori che non in molti sanno che le donazioni a Debian in Italia sono gestite dall’Associazione per il Software Libero.
L’ombrello legale di Debian, SPI inc., lo suggerisce dire

La Repubblica del software libero.

Un video, piacevole e per niente noioso, dove il Prof. Arturo Di Corinto, docente all'Università di Roma, nonchè giornalista e saggista, ci spiega le basi e la filosofia del software libero, partendo dalle origini fino ad oggi.
Segnalato da http://finalmentelibero.ning.com/, ecco il link al video:

http://www.youtube.com/watch?v=uo0DuzXfkjE

Licenze Creative Commons.

Per chi ancora non le conoscesse, ecco un filmato abbastanza istruttivo:

http://www.ictv.it/file/vedi/537/creative-commons/

Filmato segnalato da:  http://undo.ilcannocchiale.it/post/1837357.html

Pubbliche Istituzioni e posizioni dominanti informatiche.

"In uno studio inviato a diversi membri del Parlamento Europeo, FFII France e l'Associazione per il Software Libero, mettono in luce le responsabilità delle diverse istituzioni pubbliche nella perpetuazione di posizioni di dominio nei mercati delle tecnologie dell'informazione. La ricerca di indebiti vantaggi anti-concorrenziali nell'ambito dell'informatica e l'abuso delle posizioni acquisite dai grandi produttori di software proprietario non sono di certo iniziate ieri.

Gnu Gnash versione 0.8.2

Gnash, il flash player sviluppato in seno al progetto GNU, ha raggiunto la versione 0.8.2, la prima ad essere considerata di qualità beta. Questa versione giunge a più di quattro mesi dalla precedente, rispetto alla quale presenta una maggiore compatibilità con le istruzioni SWF 8 e 9, anche se il lavoro da fare è ancora molto.

 http://www.oneopensource.it/12/03/2008/il-flash-player-di-gnu-si-aggiorna

GNOME 2.22 tira a lucido il desktop Linux.

"Puntuale con il proprio ciclo semestrale dei rilasci, GNOME Foundation ha messo a disposizione della comunità di utenti e sviluppatori la nuova versione 2.22 del suo omonimo e famoso desktop environment per Linux/Unix."

dalle news di punto-informatico.it

Condividi contenuti