Debaday

Ritorna Netscape.

E' tornato Netscape-navigator-9.0rc1.
Uscita la nuova versione di netscape-navigator con licenza open source e multipiattaforma, il software implementa interessanti caratteristiche tra cui la piena compatibilità con estensioni e temi di mozilla firefox, inoltre utilizza una particolare funzione che corregge gli indirizzi internet digitati in modo errato.

Il sito di riferimento del progetto, l'ho trovate qui: http://bro

Kompozer: pagine web facili

Le distribuzioni gnu/Linux offrono molti programmi per la costruzione di siti web. I più conosciuti sono BlueFish (Gnome) e Quanta (kde). I programmi citati però non offrono la facilità di utilizzo di Front Page per Windows (WYSIWYG web page editing). Simile invece a Front page, è nato qualche anno fà, per iniziativa di Mozilla, NVU (New View). Il progetto però, arrivato alla versione 1.0, è stato inspiegabilmente abbandonato da Mozilla. Fortunatamente un fork (o branch) viene portato avanti e funziona molto bene.

Itunes per Gnu/Linux

Gtkpod è un progetto libero e aperto ospitato da Sourceforge che fornisce un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva agli utenti Linux e di altri sistemi operativi Unix per trasferire i file audio sul loro iPod, iPod nano, iPod shuffle, iPod photo e iPod mini.

Articolo di www.intilinux.com

Plugin Totem per YouTube

la versione “sperimentale” di Totem si è arricchita di un plugin che consente la ricerca e la riproduzione dei filmati presenti su Youtube: in puro stile Web 2.0 il cursore nella barra di scorrimento dell’elenco dei filmati non raggiunge mai il fondo ma, superata una certa posizione, attiva automaticamente la ricerca di nuovi filmati simili, un po’ come avviene in questa pagina.

Articolo su  www.os

GParted: addio o arrivederci?

Gli sviluppatori di Gparted e del relativo cd live! Parted magic smettono lo sviluppo e pubblicano un amareggiata spegazione sul loro sito.

Via ZioBudda, ecco l'articolo completo.

Flex Builder di Adobe su Gnu/Linux.

Dopo Flash Player 9, ecco il framework di sviluppo Adobe Flex Builder su Linux, attualmente in stato di alpha. Il software permette di creare applicazioni in Flash anche molto complesse

Articolo su Punto Informatico.

Compiz 0.6.0 con nuovi plug-in.

Danny Baumann ha appena annunciato il rilascio di Compiz 0.6.0.

Cad e Gnu/Linux: QCad.

Molti professionisti, architetti, geometri, ingegneri, e chi più ne ha più ne metta, sono parecchio restii al passaggio ad una qual che sia distribuzione GNU/Linux per un motivo di ordine pratico, ovvero il non staccarsi dai programmi di produttività che utilizzano intensamente da anni.

Debian: creare i pacchetti partendo da qualsiasi file

EPM (ESP Package Manager) permette di creare pacchetti *.deb a partire da qualsiasi tipo di file (testo, immagini, ...), a differenza di checkinstall e debuild binary, che richiedono sorgenti da compilare. EPM richiede la creazione di una lista dei file da impacchettare; con questa guida vedremo come generarla in automatico, con mkepmlist.

Via ZioBubba ecco l'articolo completo.

Condividi contenuti