4 maggio 2010 No DRM day

La Free Software Foundation ha indetto per il 4 maggio 2010 la giornata mondiale contro il Digital Restrictions Management. Campagna che tende a sensibilizzare e sollevare le coscienze pubbliche contro il pericolo delle restrinzioni tecnologiche all'accesso ai supporti dei dati digitali e che, spesso, monitorano le attività dell'utente.
Come dice Richard Stallman presidente della FSF "La tecnologia dei DRM attacca la nostra libertà su due livelli. Il suo scopo è quello di attaccare la nostra libertà restringendo l'uso di copie dei lavori pubblicati. Questo significa che forza l'uso del software proprietario, il che vuol dire che non hai il controllo di cio che fai. Quando le compagnie organizzano di sviluppare prodotti per restringerci, dobbiamo prepararci a sconfiggerli"

grazie a pmate per la segnalazione