Sophie 2.0: una nuova dimensione ai libri elettronici.

Ringrazio MadameZou per la segnalazione.
Il nuovo anno ha visto il rilascio di Sophie 2.0, versatilissimo e ancora tutto da esplorare ambiente per la pubblicazione di contenuti elettronici. Anche se forse parlare di "libro" può essere riduttivo di fronte alle potenzialità di Sophie 2.0, sul sito parlano di una nuova dimensione data ai libri elettronici.

Come si può vedere anche nel video dell'introduzione a Sophie, i punti chiave sono la possibilità di mettere insieme testo, immagini, suoni, video, di "montare" (anche se con gli strumenti proprio base del montaggio tipico dei video) tutti queti elementi, anche creando una cadenza temporale anche per quei dati che normalmente non la hanno, e il poter lavorare con questi strumenti su progetti condivisi (Sophie server e platform).

Questo è quindi un potente strumento facile da cominciare a usare (essendoci sotto tanti concetti penso sia però armonizzare questi linguaggi tradizionalmente più separati), e soprattutto rivolto a una nuova dimensione della creazione e pubblicazione di contenuto, una dimensione più aperta, grazie all'integrazione con i browser web (Sophie Reader).

Speriamo dia il là a una maggiore diffusione di materiale formativo e d'intrattenimento libero e attuale.

Non mi resta che tornare alla mia carta e alla mia penna, sperando di trovare presto, con questi mezzi più tradizionali qualcosa di interessante da diffondere in un linguaggio accativante e potente quale quello messo a disposizione da Sophie.

GipPasso

testi, immagini, suoni e video