Debian GNU/Linux e Ferrovie dello Stato - 2

Recentemente è capitato che qualche viaggiatore nel nord Italia vedesse la stessa identica schermata che vidi e di cui scrissi in un post di questo stesso blog.
Se ne è parlato sul nostro forum, ma anche su
un altro molto famoso (topic introdotto dalla stessa persona).

Posso quindi soddisfare le curiosità per ora non risposte.
Ho recentemente fatto un viaggio "di lavoro" nella stessa tratta (Venezia - Bologna) e ho ripreso lo stesso treno.
Al posto della bellissima schermata di Debian (...dove vedo scritto Debian sorvolo anche gli errori...) c'era un ciclo di immagini dinamiche che riportavano diverse informazioni:

  1. mappa della zona attorno alla posizione del treno a tutto schermo, aggiornata in tempo reale, con un navigatore di qualche sorta;
  2. parecchi secondi dopo (abbastanza per farsi un'idea della posizione rispetto alle città, cittadine e paesini che si incontrano sul cammino, quindi con un giusto compromesso, a mio avviso, tra dettaglio e visione d'insieme;
  3. mappa dell'Italia intera con evidenziazione della posizione attuale rispetto allo Stivale, per sufficientemente pochi secondi, i pochi necessari a rendersi conto della posizione;
  4. cartello indicante prossima fermata, e qualche dato sulla tempistica di viaggio
  5. infine, se non ricordo male, un cartello con informazioni generiche di marcia, ma forse queste informazioni erano comprese nel cartello precedente (avevo da fare e mi ero seduto abbastanza distante dal pannello... :( sorry!)

Buon viaggio a tutti!
GipPasso

Commenti

lavoro in ferrovia

lavoro in ferrovia -------
uso debian ------ lenny
sul mio posto di lavoro software libero ZERO ASSOLUTO
tutto proprietario e che funza veramente in maniera indecente.....
SO Unix solo un vecchio QNX4
per adesso ma penso ancora per poco

:-(((((

ciao
la sarge sul treno sarà stata un raro momento di lucidità di qualcuno illuminato in fs