Gradita (una volta tanto!) pubblicità in cassetta

Questa mattina nella cassetta della pubblicità condominiale ho trovato le promozioni di una nota catena di
+prodotti tecnologici.
In seconda pagina, in alto a destra si trova il notebook con schermo da 15,4" modello 5315201G08 della Acer
+a un prezzo molto interessante, 399€.
Ha caratteristiche piuttosto povere come la cpu Celeron 550 o 1GB di ram, però ha una webcam, 80GB di disco.
Una particolarità assolutamente notevole: ha una qualche versione non meglio specificata di linux!

Qualcosa si sta muovendo!

Stamane ho passeggiato più contento di quando sono uscito.

GipPasso.

Commenti

avevo letto anche io da

avevo letto anche io da qualche parte di questo impegno più "massiccio" di acer in favore di GNU/Linux. Però non ho capito bene nemmeno io di quale distribuzione si tratta. Speriamo che sia Debian o una derivata. :)

La distribuzione in questione

La distribuzione in questione è Linpus, una distro Taiwanese non famosissima ma niente male. Secondo me ci hanno messo linux perchè Vista su quella ciofeca avrebbe fatto veramente fatica a girare, anche se spero di vederlo prossimamente su macchine migliori.
Il brutto è che a quel prezzo si può ancora trovare di meglio, su internet.

Grazie mille Griso. Non

Grazie mille Griso.
Non l'avevo mai sentita, e girando per la sua pagina si nota una lista di prodotti che superano il loro "test di compatibilità".
Chissà come lo fanno, però è sicuramente una strategia di vendita. L'utente nuovo e spaventato si può convincere che quella sia indice di una qualità notevole e soprattutto specifica di quella distribuzione.
Un po' quasi mi dispiace che ci siano ditte che facciano così le furbette, quando la stragran parte del merito è del kernel e dei suoi sviluppatori.

GipPasso

la cosa importante è che se

la cosa importante è che se tutto l'hardware del portatile è compatibile con Linpus Linux, lo sarà anche, immagino, con qualsiasi altra distribuzione che uno voglia montarci...

Anche io ho ricevuto questo

Anche io ho ricevuto questo depliant per posta e in un primo momento avevo pensato che si trattasse di un Celeron da 550 MHz... poi ho letto sul sito web della "nota catena" che invece era un Celeron M550 da 2 GHz

P.S.
Tempo fa ne avevo preso uno fisso, della stessa marca, e ci avevo installato senza problemi Kubuntu al posto di Limpus... funziona ancora benissimo!

Un Celeron a 2 GHz, non e'

Un Celeron a 2 GHz, non e' certo un Pentium M di pari frequenza, ma dovrebbe avere prestazioni piu' che buone per la stragrande maggioranza degli usi.

La cosa importante cui bisogna fare attenzione con in portatili con Celeron e' che non abbiano disabilitato il frequency scaling.
Non so se succede sempre, ma io avuto per le mani un Celeron 1,5GHz che avrebbe potuto scalare (o cosi' la cpu diceva al gestore), ma questa possibilita' era stata disabilitata, e rimaneva sempre al massimo.

GipPasso.

anche io ho visto questa

anche io ho visto questa pubblicità all'unieuro

sono tentata di comprarlo me lo consigliate

Io lo devo usare per scaricare foto per guardare film e navigare in internet

grazie

Se avessi quella cifra a

Se avessi quella cifra a portata di mano e soprattutto non avessi un ultraportatile 12.1" da 1.1Kg che per quel che è costato pretendo che duri diversi anni ancora....

insomma, sì lo comprerei al volo.
La compatibilità con linux è garantita, così come credo lo sia l'ergonomicità.
La sola questione aperta è la qualità costruttiva:
solidità, durata della batteria, attenzione ai dettagli come temperatura dello chassis sopra e sotto (sopra importante per i palmi, sotto per la gambe o il petto quando si è a letto).

Il mio scalda parecchio sotto, sopra non tanto. Mi adatto con piccoli trucchi. Sono sicuro che non sarà peggio del mio, quindi credo che tu possa rischiare...perché rischi poco.

Il tutto secondo una prima impressione...
GipPasso