Joe: piccolo grande editor

Da: http://www.pluto.it/files/journal/pj9807/joe.html

"Durante la mia prima installazione di Linux ho buttato l'occhio sui messaggi descrittivi dei vari pacchetti installati, e tra i tanti ho notato un editor molto simile a Wordstar, e la cosa, proveniendo dall'ambiente msdos e Turbo Pascal, significava diventare operativo da subito anche in ambiente Linux. Joe poi è diventato il mio editor preferito. Semplice, comodo per molti usi, e sotto sotto anche molto potente (anche se non potrà competere con emacs come funzionalità). Cosa importante è che joe è software open source".

http://debaday.debian.net/2008/06/02/joe-joes-own-editor-a-really-usable-text-editor/