Fluxbox in Debian.

Da circa tre mesi ho abbandonato Gnome per utilizzare con enorme soddisfazione il W.M. Fluxbox. Lo sto utilizzando sia su un'installazione Etch 4.0 che su un'installazione Testing/Sid. Inizialmente ho incontrato alcune difficoltà, dovute sopratutto al fatto che mi ero impigrito (e abituato bene!) utilizzando il D.E. Gnome. Poi riabituandomi piano piano all'utilizzo più intensivo della shell, sono riuscito ad ottenere delle configurazioni ben fatte. Fluxbox è sicuramente da provare e rimarrete piacevolmente colpiti dalla semplicità ed efficienza del w.m.

Se decidete di fare una prova, ecco alcuni link per procurarsi le prime informazioni:

http://forum.debianizzati.org/installazione/fluxbox-in-debian-etch-t30975.0.html

http://guide.debianizzati.org/index.php/Configurare_fluxbox

http://fluxbox.sourceforge.net/docbook/it/html/index.html

http://idesk.sourceforge.net/wiki/index.php/Idesk-usage

http://wiki.debian.org/Fluxbox

Commenti

poi quando ti abitui a

poi quando ti abitui a trovare il menu cliccando dove capita è un tormento tornare ai vecchi desktop manager