Quanto può costare il Kernel di Linux?

In questi ultimi mesi abbiamo assistito ad eventi più o meno eclatanti riguardo alla crescita del sistema operativo del pinguino. A livello kernel, poi, le novità apportate nell'ultimo anno hanno sicuramente contribuito a portare GNU/Linux sul doppio delle scrivanie rispetto allo scorso anno. Ma vi siete mai chiesti quanto può costare il codice del kernel Linux, il vero cuore di ogni distribuzione?

Articolo di E-Linux.it

Commenti

Quanto? Probabilmente il solo

Quanto? Probabilmente il solo kernel non ha un vero prezzo; in un'epoca in cui nessuno, e quando dico nessuno mi riferisco alla gran massa degli utenti da scrivania) usa più la shell, il solo kernel non ha prezzo :-)
Se invece parliamo di un sisptema operativo delle caratteristiche di gnu/linux, funzionante e con un Desktop Environment, allora il costo non può essere ne troppo inferiore e ne troppo superiore a quelli della concorrenza o si rischia di tenerlo sugli scaffali.
Semmai la domanda corretta, a mio modo di vedere, è quanta gente installerebbe gnu/linux se il kernel o tutto il resto venisse fatto pagare?

M.

@Marco Grazia: "Semmai la

@Marco Grazia: "Semmai la domanda corretta, a mio modo di vedere, è quanta gente installerebbe gnu/linux se il kernel o tutto il resto venisse fatto pagare?"

Credo molta più di quella che si potrebbe pensare, se lo spirito e le licenze rimanessero le stesse! C'è chi utilizza Gnu/Linux anche per questo, indipendentemente da quello che sono i costi evidenti o quelli nascosti.