Notebook con Windows? Rimborso dovuto.

È una sentenza che per sua natura non produce giurisprudenza, ma è comunque una ulteriore conferma del buon diritto di quegli utenti che, comprato un personal computer, intendono rinunciare al sistema operativo Windows che vi è pre-installato. E che vogliono, di conseguenza, venire rimborsati della spesa "in più" sostenuta. Ad informare della sentenza del giudice di pace di Firenze, dott. Lo Tufo, è ADUC, da lungo tempo impegnata sul fronte dei rimborsi. Lo Tufo ha ritenuto di condannare HP Italia a rimborsare 140 euro ad un acquirente che non intendeva utilizzare il sistema operativo Windows pre-installato sul proprio notebook.

Articolo completo su Punto Informatico del 24-10-2007