Agenzia delle entrate: tasse, elenchi e software proprietario

L'agenzia delle entrate oltre a far pagare le tasse ai cittadini, obbliga anche ad acquistare software proprietario per gli adempimenti on-line. le imprese potranno trasmettere gli elenchi obbligatori dei propri interlocutori commerciali, e cioè dei propri clienti e fornitori. L'obbligo d'elenco, soppresso nel 1994, è stato reintrodotto lo scorso anno con la circolare n° 28/E, con lo scopo dichiarato di «incrementare gli strumenti di controllo e di contrasto all'evasione tributaria». Il tutto, sempre secondo la circolare, «esclusivamente per via telematica». Ma con quale software?

Articolo su gnuvox.info