Google e il mondo Opensource

prendo spunto da questa notizia (via ZioBudda) che riporta l'inserimento in Google Pack di StarOffice al posto di OpenOffice.org. Leggendo l'articolo si capiscono le motivazioni per questa decisione. Si legge e si sente dire da più parti che Google sia molto vicina al mondo Opensource. Intanto diciamo che Google Pack, pacchetto gratuito di software essenziali, riporta nella propria pagina la dicitura "Google Pack richiede Windows XP o Vista". Non mi sembra, a dire il vero, che Google faccia molto per il mondo Opensource. Non voglio sembrare prevenuto e forse mi sbaglio, ma se poi alle parole non seguono i fatti, si ha solo l'impressione che sbandierare la parola Opensource sia solo una cosa di comodo e nient'altro.

Commenti

Sono perfettamente daccordo

Sono perfettamente daccordo con te, tant'è che non è la certamente la vendita di software quello che arricchisce google...