Provare Enlightenment E17 su SID

Enlightenment è un Window Manager per Unix – Gnu/Linux. prima di Sawfish e Metacity è stato anche il WM di default del desktop GNOME ; l'attuale versione stabile è un po' vecchia e, sebbene risulti molto leggera e stabile, dimostra evidenti segni di arretratezza rispetto a quanto ci hanno abituato ultimamente sia GNOME sia KDE.
L'attuale sviluppo procede però alacremente. E' disponibile una versione che si può definire “alfa” e tra le altre cose propone:
ibar, una barra per il lancio veloce di applicazioni con vari effetti visivi
engage una dock stile Mac OSX
vari sfondi animati
il tema di default è sicuramente d'effetto
Enlightenment offre buone prestazioni anche su macchine non recenti.

Leggi il resto.......

Il deposito da aggiungere al source.list è il seguente
deb http://gefechtsdienst.de/uman/files/ unstable main
Come potete vedere si tratta di repository “unstable". Questo significa che farete le prove a vostro rischio e pericolo!
Ora aprite (o create) il file /etc/apt/preferences.

Aggiungere le seguenti righe:
Package: enlightenment

Pin: version 0.16.999*

Pin-Priority: 999
Package: enlightenment-data

Pin: version 0.16.999*

Pin-Priority: 999
Non è necessario ma per evitare i messaggi di Apt, si può aggiungere la chiave pubblica:
apt-key add archive_key.asc
Si ricaricano i depositi
apt-get update
Si installa il pacchetto:
apt-get install enlightenment
I componenti aggiuntivi del desktop (installabili sempre tramite APT) sono:

  • entrace: è il login manager di E17. Meriat soprattutto per le animazioni che è in grado di mostrare
  • elation: un media player scritto con le librerie di E17
  • entropy: un file manager per E
  • engage: una dock in stile OSX
  • erss: RSS feed reader
  • eclair: un altro media player per E
  • evidence: altro filemanager
  • exhibit: image viewer
  • enscribe-efl: editor di testo
  • feh: image viewer

Questa è la pagina di riferimento:

http://www.ossblog.it/post/354/installing_enlightenment_e17_debian