Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 37 min 11 sec fa

Re: dual boot arm64

Sab, 22/04/2017 - 18:52
@Marcavatar: ho visto che oggi hai aperto una nuova discussione. Hai visto la mia risposta sopra riportata ?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: dual boot arm64

Sab, 22/04/2017 - 18:52
@Marcavatar: ho visto che oggi hai aperto una nuova discussione. Hai visto la mia risposta sopra riportata ?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 18:07
Rileggendo la discussione hai indicato in un post precedente:
qbrian ha scritto:Quando parlo di CLI (Command Line Interface), intendo dire proprio l'interfaccia che si utilizza attraverso la combo "ctrl+alt+F#". Quindi il terminale che utilizzo è l'emulatore a cui si accede tramite GUI, l'ambiente grafico, in cui non ho problemi, per intederci
Nella frase sopra riportata c'è una contraddizione, perché il terminale che si attiva con la sequenza di tasti CTRL+ALT+F1 non è un terminale grafico, mentre asserisci "il terminale che utilizzo è l'emulatore a cui si accede tramite GUI".

Poiché, a questo punto, non riesco a capire a cosa ti riferisci, Ti invio anche i comandi da utilizzare con medesima finalità (disattivazione dello screen blank) anche per i terminali grafici come xterm:
su -c "apt-get install x11-xserver-utils"
xset s off         
xset -dpms       
xset s noblank   

Il comando xset richiede l'installazione del pacchetto x11-xserver-utils. In ogni caso, se quanto riferisce si manifesta in ambiente grafico, la configurazione dovrebbe essere all'interno delle funzionalità di configurazione di mate.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian Stable 64bit: SRST failed (errno = -16)

Sab, 22/04/2017 - 17:49
Non è detto che il malfunzionamento hardware riguardi direttamente il disco, ma qualcosa che precede o è necessario al successivo riconoscimento dei dischi.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 17:48
Ti ho semplicemente indicato di impartire, dopo aver eseguito il login, nel terminale virtuale (quello che si attiva con CTRL+ALT+F1) i seguenti comandi, uno alla volta, esattamente come sotto riportato (ogni riga è un comando diverso):
script log.txt
lsb_release -a
tty
setterm --blank 60
set
lsb_release -a
exit

Dopo aver impartito ciascun comando, troverai un file chiamato log.txt all'interno della directory evidenziata sul terminale dove hai impartito i comandi, che conterrà ciascun comando ed il rispettivo output (la risposta a schermo). Questo file chiamato log.txt potrai includerlo nel prossimo messaggio del forum. In ogni caso, se i comandi sopra riportati hanno avuto successo, lo schermo non dovrebbe oscurarsi per i successivi 60 secondi e fino al prossimo riavvio.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: QEMU: Internet non raggiungibile post-instazione

Sab, 22/04/2017 - 17:43
Dal log del guest risulta che hai configurato un nameserver con indirizzo secondo il protocollo IPv6; questo non è di solito la configurazione più frequente:
******************************************
/etc/resolv.conf
******************************************
nameserver fec0::3

Inoltre, risulta che hai installato wicd (a che ti serve, dato che hai una configurazione statica della rete tramite /etc/network/interfaces ?):
******************************************
Wicd
******************************************
Wicd è installato (versione wicd 1.7.2.4 (bzr-r768) )
Wicd è in esecuzione

Disinstalla wicd e verifica se il nameserver è cambiato. Inoltre, verifica se hai per caso installato un nameserver (ad esempio, bind) e disinsitallalo.

EDIT: sempre dal log che hai inviato risulta che hai installato il pacchetto rdnssd (demone per scoprire server DNS ricorsivi IPv6) che probabilmente è nella catena causale di quanto sopra:
-- L'unità systemd-update-utmp.service ha iniziato la fase di avvio.
apr 22 14:22:44 vsid rdnssd[222]: Starting IPv6 Recursive DNS Server discovery Daemon: rdnssd.
apr 22 14:22:44 vsid systemd[1]: Started LSB: IPv6 Recursive DNS Server discovery.
-- Subject: L'unità rdnssd.service termina la fase di avvio
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 17:35
Scusami Aki.
Pensa di me ciò che vuoi, ma ho bisogno di istruzioniperDummies.

Non ho capito cosa mi consigli di fare nel tuo ultimo messaggio.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian Stable 64bit: SRST failed (errno = -16)

Sab, 22/04/2017 - 17:30
grazie per la risposta, i dati smart sono questi, strano che quando parte poi per ore funziona tutto...
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 17:25
qbrian ha scritto:Quando parlo di CLI (Command Line Interface), intendo dire proprio l'interfaccia che si utilizza attraverso la combo "ctrl+alt+F#".
Se, quindi, sei in una console virtuale, il seguente comando impartito all'interno della console dovrebbe prolungare l'attesa prima dello spegnimento dello schermo per inattività (fino alla chiusura della sessione):
script log.txt
lsb_release -a
tty
setterm --blank 60
set
lsb_release -a
exit

Nel file log.txt troverai l'output dei comandi impartiti che potrai inviare con il prossimo messaggio per dettagliare cosa è accaduto.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian Stable 64bit - SRST failed (errno = -16)

Sab, 22/04/2017 - 17:16
ilpescatorefolle ha scritto:[..] finito il POST (ci mette 20 secondi ad arrivare a GRUB quando prima ci metteva 2 secondi)
Questo è fortemente indicativo di un malfunzionamento hardware: il firmware del computer ha difficoltà probabilmente a riconoscere uno o più dischi, rallentando in tal modo il caricamento del boot loader (grub)
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 17:15
Hai ragione, forse ho fatto un po' di confusione e letto frettolosamente la pagina che mi hai linkato. Cerco di chiarirmi.

Quando parlo di CLI (Command Line Interface), intendo dire proprio l'interfaccia che si utilizza attraverso la combo "ctrl+alt+F#".
E la versione di Debian è Jessie 8.6, con ambiente desktop MATE 1.8.1.
Quindi il terminale che utilizzo è l'emulatore a cui si accede tramite GUI, l'ambiente gradico, in cui non ho problemi, per intederci.
Categorie: Forum Debianizzati

Debian Stable 64bit: SRST failed (errno = -16)

Sab, 22/04/2017 - 17:00
Ho una Debian stable 64bit con LXDE su un dual core intel e5200 mobo asus p5qpl-am 3GB ddr2 e 1HDD sata2 500GB WD green, Nvidia 7600 GS 512ddr2

Tutto stupendo per oltre 18mesi, ora all'accensione della macchina, finito il POST (ci mette 20 secondi ad arrivare a GRUB quando prima ci metteva 2secondi)
compare sempre
SRST failed (errno = -16)

a volte si ferma li, a volte carica il sistema operativo come nulla fosse.

Cosa puo' essere? il disco sta saltando?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 16:55
Ciao,
qbrian ha scritto:Ho provato a seguire il tuo consiglio, purtroppo però il terminale mi da la seguente risposta:
qbrian@aceraspiredebian:/$ setterm -blank
setterm: terminal xterm does not support --blank

Nel primo messaggio hai indicato:
qbrian ha scritto:Non ho avuto nessun problema durante l'installazione e in GUI non ho riscontrato alcuna difficoltà; tuttavia quando entro in CLI
Questo fa ipotizzare, a chi legge, che stai utilizzando un terminale in console virtuale, quello, per intenderci, che si attiva dall'ambiente grafico con la sequenza ALT-CTRL+F1. Invece, il messaggio di errore che hai riportato nel messaggio precedente ("setterm: terminal xterm does not support --blank"), oltre a contenere un errore nella sintassi del comando (non hai evidentemente letto o compreso la pagina di manuale della quale ti ho inviato il riferimento, perché manca l'argomento dell'opzione --blank) fa, al contrario, ipotizzare che lo hai impartito da un terminale grafico (xterm è uno dei terminali a carattere disponibili nell'ambiente grafico).

Pertanto, il primo aspetto da chiarire è da quale tipo di terminale stai impartendo i comandi: stai usando un terminale grafico a riga di comando ?

Che versione di Debian stai usando ?

Che tipo di ambiente grafico stai usando ?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: openmediavault

Sab, 22/04/2017 - 16:41
Ci sono tanti motivi per cui la sequenza di comandi può non aver successo, tra cui la presenza di spazi nella paghi del comando mount o per una errata identificazione del disco. Ed infine perché hai scritto in inglese ? Hai fatto il copia ed incolla del post da un altro forum in lingua inglese ?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: PowerOFF Monitor in CLI

Sab, 22/04/2017 - 16:40
Aki ha scritto:Puoi provare ad usare, dalla console a caratteri, il comando setterm per impostare il tempo di blank (vedi opzione --blank di https://manpages.debian.org/jessie/util ... .1.en.html).

Ciao @Aki ; grazie per avermi risposto!
Ho provato a seguire il tuo consiglio, purtroppo però il terminale mi da la seguente risposta:

qbrian@aceraspiredebian:/$ setterm -blank
setterm: terminal xterm does not support --blank


Ho provato anche con privilegi da root, ma non cambia nulla... Non sono espertissimo, spesso vado a tentativi

Avevo trovato anche qualcosa sul Web, che non riguardasse direttamente Debian, ma Ubuntu però si tratta pur sempre di Linux.
Ti lascio il link qui sotto, magari mi dici se può aiutarmi o no...

https://askubuntu.com/questions/138918/ ... ntu-server
Categorie: Forum Debianizzati

Re: quale scheda video comprare?

Sab, 22/04/2017 - 14:44
Cioè a me una a una scheda video di quelle integrate sulle schede madri (credo Intel) starebbe bene
Pero su questo PC nn c'e' proprio quella integrata intel.

Non si vedono schede video a parte sempre Intel?
Categorie: Forum Debianizzati

openmediavault

Sab, 22/04/2017 - 13:40
Hi, I installed openmediavault 3.0.59, I wanted to share external hard drives via NFS protocol. External hard drives are NTFS formatted, when I try to mount them I get the following error: "Failed to execute command" export PATH = / bin: / sbin: / usr / bin: / usr / sbin: / usr / local / bin: Usr / local / sbin; export LANG = C; mount -v '/ media / DCE8E615E8E5EE28' 2> & 1 '". This applies to all the hard drives I try to mount, what can it depend on?
Categorie: Forum Debianizzati

openmediavault

Sab, 22/04/2017 - 13:40
Hi, I installed openmediavault 3.0.59, I wanted to share external hard drives via NFS protocol. External hard drives are NTFS formatted, when I try to mount them I get the following error: "Failed to execute command" export PATH = / bin: / sbin: / usr / bin: / usr / sbin: / usr / local / bin: Usr / local / sbin; export LANG = C; mount -v '/ media / DCE8E615E8E5EE28' 2> & 1 '". This applies to all the hard drives I try to mount, what can it depend on?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Usare sudo per alcuni comangi nagios/icinga

Sab, 22/04/2017 - 09:42
Certo, motivi di sicurezza
Categorie: Forum Debianizzati

Booting a CF or SD card from an internal card reader

Sab, 22/04/2017 - 09:16
Riporto in allegato il riferimento ad una interessante discussione sulla ML debian-user (vedi https://lists.debian.org/debian-user/20 ... 00578.html)

Booting a CF or SD card from an internal card reader

To: debian-user@lists.debian.org
Subject: Booting a CF or SD card from an internal card reader

1. This HOWTO is a result of the discussion on debian-user beginning at

https://lists.debian.org/debian-user/20 ... 00329.html

2. Some machines which have internal card readers do not expose the
devices in them to the BIOS. When GRUB uses the BIOS it too will be
unaware of what is inserted in the card reader. Check this from the
GRUB menu by getting a prompt with the C key and typing 'ls'. On my
machine 'lsusb' gives

TEAC Corp. All-In-One Multi-Card READER CA200/B/S

and 'ls' shows two hard disk partitions only:

(hd0) (hd0,msdos5) (hd0,msdos1)

This is with a Compact Flash (CF) card inserted in the reader.

3 The only way of booting a Secure Digital (SD) or a Compact Flash
card using GRUB is to use a kernel on (hd0,msdos5) or (hd0,msdos1).
This is very fraught if the kernels on a card and a partition are
different and, furthermore, cannot really be described as booting
*from* the card.

4. A solution is to use GRUB's nativedisk command. At a prompt type
'nativedisk' followed by 'ls'. I get

(ata0) (ata0,msdos5) (ata0,msdos1) (usb0a) (usb0a,msdos1) (usb0b) (usb0c) (usb0d) (ata1)

(usb0a,msdos1) is the CF card.

nativedisk uses GRUB's USB drivers. These work directly with the
hardware and effectively GRUB will sever connection with the BIOS'
firmware drivers.

5. First install a Debian OS to an SD or CF card. The install includes
putting GRUB in the MBR of the card. It is a good idea to label the
filesystem; "CFDISK" was my choice.

6. My controlling GRUB is on (hd0,msdos1). It is the first entry in the
GRUB menu which is displayed when the machine boots. The entry was
activated to boot into the OS on (hd0,msdos1).

Edit /etc/grub.d/40_custom to have

menuentry 'Debian Stretch on CF card' {
insmod part_msdos
insmod ext2
echo "Running nativedisk command. Please wait."
nativedisk
search --label --set=root CFDISK
linux /vmlinuz root=LABEL=CFDISK ro
initrd /initrd.img
}

and do 'update-grub' *without* any of the reader's slots being
populated.

7. Reinsert a card and restart the machine to see the new entry in the
GRUB menu and boot from it.

8. This method can also be used for an OS on a USB stick. Useful when
a machine will not boot from USB.

9. A card or USB stick can be plugged in before the machine boots or
when the GRUB menu appears.

--
Brian.

Categorie: Forum Debianizzati