Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 1 ora 1 min fa

Re: Rimozione applicazione

Ven, 11/01/2019 - 10:03
Il software Telegram (ottima chat secondo me meglio di WhatsUp) non è un pacchetto Debian ma si scarica un .tar.xz che scompattato rilascia 2 eseguibili: Telegram e Updater in una cartella Telegram; non ha importanza dove questa viene locata.
Una volta lanciato l'eseguibile Telegram questo crea la voce nel menu, categoria Internet.
Per rimuovere questo software occorre semplicemente cancellare la cartella Telegram - al cui interno sono i 2 eseguibili - e cancellare la voce dal menù (ad es. con l'applicativo Alacarte).
Se, invece, si vuole continuare ad usare Telegram dopo averlo spostato è sufficiente modificare la voce del menù modificando il persorso dove è posizionato l'eseguibile Telegram.
Categorie: Forum Debianizzati

Watchdog - il pc non si riavvia

Ven, 11/01/2019 - 09:18
Quando eseguo il riavvio (reboot) o lo spengimento (shutdown, poweroff) del PC questo si blocca con il seguente messaggio:

"Watchdog: Watchdog0: did not stop!".

La macchina è la seguente:

System: Host: host70-46 Kernel: 4.19.0-1-amd64 x86_64 bits: 64 Console: N/A Distro: Debian GNU/Linux buster/sid
Machine: Type: Desktop System: ASUSTeK product: E210 v: 0902 serial: H6PXAC009127
Mobo: ASUSTeK model: E210 v: Rev 1.xx serial: MB-1234567890 UEFI: ASUSTeK v: 0902 date: 01/30/2016
CPU: Topology: Dual Core model: Intel Celeron N2807 bits: 64 type: MCP L2 cache: 1024 KiB
Speed: 1583 MHz min/max: 500/1583 MHz Core speeds (MHz): 1: 1583 2: 1583
Graphics: Device-1: Intel Atom Processor Z36xxx/Z37xxx Series Graphics & Display driver: i915 v: kernel
Display: tty server: X.org 1.20.3 driver: modesetting unloaded: fbdev,vesa tty: 161x49
Message: Advanced graphics data unavailable in console for root.
Audio: Device-1: Intel Atom Processor Z36xxx/Z37xxx Series High Definition Audio driver: snd_hda_intel
Sound Server: ALSA v: k4.19.0-1-amd64
Network: Device-1: Realtek RTL8111/8168/8411 PCI Express Gigabit Ethernet driver: r8169
IF: enp2s0 state: up speed: 100 Mbps duplex: full mac: 9c:5c:8e:20:70:c8
Device-2: Qualcomm Atheros QCA9565 / AR9565 Wireless Network Adapter driver: ath9k
IF: wlp4s0 state: down mac: 56:85:4f:09:e5:fa
Drives: Local Storage: total: 29.82 GiB used: 4.35 GiB (14.6%)
ID-1: /dev/sda vendor: Transcend model: TS32GSSD370S size: 29.82 GiB
Partition: ID-1: / size: 27.84 GiB used: 4.35 GiB (15.6%) fs: btrfs dev: /dev/sda2
ID-2: swap-1 size: 1.88 GiB used: 0 KiB (0.0%) fs: swap dev: /dev/sda3
Sensors: System Temperatures: cpu: 36.0 C mobo: N/A
Fan Speeds (RPM): cpu: 0
Info: Processes: 155 Uptime: 16h 52m Memory: 1.83 GiB used: 512.7 MiB (27.3%) Init: systemd runlevel: 5

Il risultato di "ps ax | grep watchdog" è
36 ? S 0:00 [watchdogd]
in /dev ci sono watchdog e watchdog0
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Downgrade kernel per compatibilità

Ven, 11/01/2019 - 06:42
Non ho un dispositivo specifico da consigliare perché generalmente l'hardware wifi che ho utilizzato è stato finora sempre riconosciuto dal kernel Linux, ma se cerchi nel forum trovi sicuramente altri utenti che hanno fornito suggerimenti in tal senso. Mi sembra ragionevole scegliere di utilizzare un hardware di cui è nota la compatibilità con il kernel che si preferisce usare (e non il contrario).
Categorie: Forum Debianizzati

Re: OpenVPN gateway

Ven, 11/01/2019 - 06:37
wtf ha scritto:Sono riuscito a fare quello che mi prefiggevo, alla fine era più o meno come pensavo. È bastato avviare openvpn con la configurazione standard del fornitore e aggiornare le regole del firewall per sostituire ppp0 con tun0. [..]
Felice abbia conseguito il risultato desiderato e di esserti stato d'aiuto. Happy Debian & Hapy Hacking.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Connessioni remote via ssh

Ven, 11/01/2019 - 06:36
giocupo ha scritto:Mille grazie per l'indicazione,
Mi sarebbe molto utile qualche riferimento in rete o (sulla vecchia carta) su cui studiare il funzionamento e l'installazione di una VPN.
Potresti iniziare da qui. Il wiki Debian ha una pagina specifica sull'argomento: https://wiki.debian.org/OpenVPN
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Connessioni remote via ssh

Ven, 11/01/2019 - 02:06
Mille grazie per l'indicazione,
Mi sarebbe molto utile qualche riferimento in rete o (sulla vecchia carta) su cui
studiare il funzionamento e l'installazione di una VPN.
Saluti e buon lavoro
Categorie: Forum Debianizzati

Re: OpenVPN gateway

Gio, 10/01/2019 - 23:16
Aggiornamento
Sono riuscito a fare quello che mi prefiggevo, alla fine era più o meno come pensavo. È bastato avviare openvpn con la configurazione standard del fornitore e aggiornare le regole del firewall per sostituire ppp0 con tun0.
La semplicità nasce anche dal fatto che spingono loro un po' di comandi da remoto, per esempio viene automaticamente aggiunta una rotta statica tra la subnet della lan del cliente e l'ip del loro server vpn, oltre ad aggiungere un gateway per la subnet 10.x.x.x che quindi non sostituisce, ma "complementa" quello esistente della mia subnet 192.168.x.x (tutte le chiamate esterne alla propria subnet vengono gestite tramite il loro gateway).
Devo dire di aver trovato un po' di difficolta a capire come usare il demone di openvpn (più che altro come fargli leggere il file di configurazione), forse perché lo hanno cambiato un po' negli ultimi 1-2 anni.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Applicazioni X da cron

Gio, 10/01/2019 - 23:15
agilulfo ha scritto:Seguendo il tuo consiglio ho modificato in questo modo lo script di avvio:
#! /bin/bash
su uno -c "DISPLAY=:0.0 /usr/bin/chromium --kiosk 'http://duckduckgo.org'"

Inserendo gli script editamdo direttamente il file /etc/crontab e facendoli lanciare come utente root funziona.

Ok, felice tu abbia risolto. Ricordati di contrassegnare la discussione come risolta. Happy Debian & Happy Hacking
Categorie: Forum Debianizzati

Re: [RISOLTO] Verificare da Linux ore utilizzo harddisk?

Gio, 10/01/2019 - 20:20
..eh, beh, insomma, era arrivato con la confezione semi aperta, adesivi semi staccati.
Poi nel caso di un harddisk, anche se utilizzato su Linux, non vorrei mai che contenesse software o (peggio) firmware indesiderato a bordo.
Per cui mi preoccupava sì la vita e dunque lo stato di salute della meccanica ma anche capire se poteva emergere qualcosa di strano..

..di questi tempi non si sa mai, GASP!
Categorie: Forum Debianizzati

Re: [RISOLTO] Verificare da Linux ore utilizzo harddisk?

Gio, 10/01/2019 - 19:43
quindi eri malfidente ...
:-)
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Powerline TP-Link

Gio, 10/01/2019 - 19:36
Io ho AV600 Powerline di TP Link. 1 base TL-PA4010 1 EXTENDER TL-WPA4220 1 (ETH0+WIFI)
Mai usato utility, a che servono :-) ??
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Powerline TP-Link

Gio, 10/01/2019 - 16:31
non con prodotti della stessa marca, per la questione utility anche io mi sono trovato nella situazione di non averle per linux, non ne ho sentito la mancanza comunque, se specifichi cosa ti serve forse si può trovare un workaround su linux
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Applicazioni X da cron

Gio, 10/01/2019 - 15:45
Lo scopo è quello di lanciare un browser in modalità schermo intero ad una determinata ora e chiuderlo ad un'altra determinata ora; il pc rimane sempre acceso.
Seguendo il tuo consiglio ho modificato in questo modo lo script di avvio:
<<#! /bin/bash
su uno -c "DISPLAY=:0.0 /usr/bin/chromium --kiosk 'http://duckduckgo.org'">>
e questo è quello di chiusura:
<<#! /bin/bash
ps ax | grep chromium | sed -n -e 1p > testo.txt
TESTO=`cat testo.txt`
INIZIO=""
FINE="Sl"
ESTRATTO=${TESTO#*$INIZIO}
ESTRATTO=${ESTRATTO%%$FINE*}
# echo $ESTRATTO
kill $ESTRATTO >>
però non funziona se inserito in crontab dell'utente (provato a lanciare lo script da terminale: se terminale tty funziona ma se dal terminale virtuale grafico mi chiede la password anche se l'utente ne è sprovvisto.
Inserendo gli script editamdo direttamente il file /etc/crontab e facendoli lanciare come utente root funziona.
Per i miei scopi va benissimo lo stesso.
Grazie
Categorie: Forum Debianizzati

Powerline TP-Link

Gio, 10/01/2019 - 13:06
Salve, avrei bisogno di capire se qualcuno di voi ha i connettori Powerline della TP-Link. Mi sono accorto, molto stupidamente, che nella sezione supporto manca l'aggiornamento del firmware con Linux e le "utility" valgono solo per windows. Qualcuno ha mai smanettato con questi prodotti via Linux?

Grazie
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Downgrade kernel per compatibilità

Gio, 10/01/2019 - 10:34
Grazie della risposta Aki. Quindi è sconsigliabile fare un'operazione del genere ma mi consigli piuttosto di prendere un wifi adapter compatibile con le versioni più recenti di linux ? Se sì nel caso ne hai qualcuno da consigliarmi?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Verificare da Linux ore utilizzo harddisk?

Gio, 10/01/2019 - 09:07
ottimo, ricordati di contrassegnare come risolto modificando l'oggetto del primo messaggio
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Applicazioni X da cron

Gio, 10/01/2019 - 06:43
agilulfo ha scritto:avrei la necessità di avviare un browser web ad orari stabiliti; ho provato ad inserirlo in crontab ma il browser non si avvia (ho provato anche, per controllo, ad avviare mousepad ma anche questo non si avvia), allora ho inserito l'avvio in una shell ed inserito in crontab il file .sh (da terminale avvia) ma nessun risultato.
Qualcuno può aiutarmi o non c'è la possibilità?
Grazie
Sarebbe utile che spiegassi meglio il caso d'uso e quello intendi ottenere a seguito dell'avvio del browser web così come pure consentire a chi intende aiutarti di prendere visione del file crontab che hai configurato.

In ogni caso, il browser non si avvia da cron molto probabilmente perché, essendo un programma "client" del server grafico (server X), per funzionare deve conoscere a quale sessione attiva del server X deve collegarsi (naturalmente, la sessione deve essere fruibile, ad esempio, deve essere attiva). La variabile di ambiente utilizzata dai programmi è DISPLAY, impostata di default dopo l'avvio delle sessioni grafiche per indicare al programma client qual'è la sessione del server X da utilizzare.

Quindi, hai varie possibili soluzioni, a seconda dei tuo caso d'uso.

La prima, è passare la variabile DISPLAY (valorizzata con l'identificativo del server X attivo) allo script impostato nel crontab per l'utente per cui è aperta la sessione grafica, ad esempio:
su nome_utente -c "DISPLAY=:0.0 /usr/bin/firefox";

In alternativa, puoi configurare un server "headless" (non visibile sul monitor se non tramite specifico client) con una specifica sessione dedicata sul quale avviare il browser, ad esempio, installando il server Xvfb; avviato preventivamente il server, ad esempio, con il seguente comando (nota: naturalmente, essendo il server headless, non vedrai nulla a schermo):
Xvfb :1 -screen 0 800x600x16  &

il client può essere così avviato:
xvfb-run /usr/bin/firefox
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian 9.5 bloccato in avvio

Gio, 10/01/2019 - 06:12
Prova a consultare quest'altra discussione al fine di poter acquisire log utili ad analizzare il funzionamento del computer. Comunque, quanto riferisci, orienta verso l'ipotesi di un malfunzionamento hardware con blocco di quale componente fondamentale del sistema operativo (ad esempio, a livello di kernel).
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Downgrade kernel per compatibilità

Gio, 10/01/2019 - 06:08
Teoricamente è possibile installare simultaneamente più kernel Linux, di cui uno solo (previa selezione dell'utente) è avviato all'accensione del computer. Come farlo, dipende dalla distribuzione Linux utilizzata e dalla versione della distribuzione. Nel caso di Debian riporto di seguito le versioni del kernel al momento nei repository per, ad esempio, l'architettura amd64:
Package linux-image-amd64
jessie (oldstable) (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
3.16+63+deb8u3 [security]: amd64 i386
jessie-backports (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
4.9+80+deb9u4~bpo8+1: amd64
stretch (stable) (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
4.9+80+deb9u6: amd64
stretch-backports (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
4.18+100~bpo9+1: amd64
buster (testing) (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
4.19+101: amd64
sid (unstable) (kernel): Linux per PC a 64 bit (metapacchetto)
4.19+101: amd64

Installando un pacchetto del kernel per una versione diversa da quella prevista per la release della distribuzione, possono verificarsi in fase di installazione delle anomalie e, nel caso di kernel particolarmente "vecchi" (come per la versione 2.6.x) alcune funzionalità richieste da componenti fondamentali delle versioni più recenti del sistema operativo (mi viene da pensare a systemd) potrebbero non essere disponibili.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: connessioni remote via ssh

Gio, 10/01/2019 - 06:00
giocupo ha scritto:Aki ha scritto:Il modem GSM della seconda casa è sempre collegato ad internet ?Ti confermo che è sempre collegato!
Se non hai, quindi, limiti di consumi legati al traffico dati, puoi creare una VPN (o un tunnel) diretta che origina dal server della seconda casa verso un server della prima casa che resta sempre aperta (o che viene aperta e chiusa periodicamente ad orari prestabiliti) attraverso la quale puoi collegarti in entrambe le direzioni.
Categorie: Forum Debianizzati