Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 43 min 58 sec fa

pantalones mujer

Lun, 01/06/2020 - 09:24
Visite Trendin y tendrá muchas opciones con infinitas pantalones mujer el corte ingles opciones de ropa de hombre. ¡Solo elige tu opción! Me encanta la ropa de hombre con un toque femenino. Me encantan las corbatas, tirantes, camisas con cuello y pantalones bien hechos a medida. Katherine Hepburn, la fashionista que hizo la moda masculina sexy y de moda para las mujeres, es uno de mis íconos de moda favoritos. Ella estableció una tendencia que los diseñadores han emulado durante décadas. Ella también es la inspiración de la marca que comenzó a comprar la marca Equipment.

Me encanta la ropa de hombre con un toque femenino. Me encantan las corbatas, tirantes, camisas con cuello y pantalones bien hechos a medida. Katherine Hepburn, la fashionista que hizo la moda masculina sexy y de moda para las mujeres, es uno de mis íconos de moda favoritos. Ella estableció una tendencia que los diseñadores han emulado pantalones siksilk durante décadas. Ella también es la inspiración de la marca que comenzó con la marca de botones. La marca de ropa de equipo descansó durante algunas décadas o más, pero este año tuvo un gran regreso.

Su colección estaba llena de muchos para morir por conjuntos inspirados en ropa masculina. pantalones vaqueros hombre La moda masculina no es una tendencia que vendrá atrás, sino un estilo que se renovará y continuará en las próximas décadas. Aquí hay algunas miradas que encontré y amé. "¿Leggings en la oficina? Sí, soy esa chica. Al completar el botón con este blazer de frambuesa y un collar chapado en oro, me las arreglo para lucir profesional". Tiendo a evitar los suéteres cortos por miedo a que mi delgado cuerpo se vea cuadrado.

Sin embargo, la camisa a medida, los pantalones de color azul brillante y las sandalias con lentejuelas equilibran mi aspecto. "-" Me encantan las mango pantalones mujer piezas que llaman la atención, y este suéter rosa neón, collar llamativo, pantalones cortos de cuero sintético y botines gritan: "¡Mírame ahora!" - "Capas del cuello de tortuga negro debajo de la camisa blanca con botones es totalmente inesperado, y combina bien con pantalones morados y mocasines de leopardo". Estoy usando la bandera de la nación.

Una vez que haya terminado con los accesorios, aparece el color, es un hecho universal que todos los colores nunca pueden adaptarse a usted, así que asegúrese de seleccionar un color para usted mismo, por ejemplo, si tiene un tono de piel blanco rosado los colores que funcionarán lo mejor para ti es negro, puro, azul, azul marino y algunos más, y por otro lado, si eres un observador de la piel de color amarillo melocotón, puedes pensar en comprar colores como blanco roto, mostaza, tomate rojo y otros de la misma familia Pasando al último y más importante punto que está relacionado con la moda y con usted, todas las cosas han sido elegidas de acuerdo con las reglas, pero no ha trabajado de acuerdo con la moda, entonces es el mayor error que ha cometido.

Tuve pantalones anchos mujer pequeñas explosiones toda la noche. El humo de mis oídos se mezcló con el resto a mi alrededor sin darse cuenta, así que tuve que seguir a este tecladista solitario. Luego, cuando fue a buscar sus llaves y giró la perilla, no hizo un último deslizamiento de la banda de oro en su dedo. Fui dorado si él solo me notaría antes de cerrar la puerta. Entonces grité y me deslicé sobre mi trasero agarrándome el tobillo. Vino corriendo, un poco empujado, trató de recuperar el aliento con las palabras de "¿Puedo ayudarlo?" que sonaba como? Te amo? a mi.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Probemi nel masterizzare una ISO

Lun, 01/06/2020 - 08:20
walt68 ha scritto:Credo che il comando dd non sia in grado di scrivere su un DVD vergine, il comando dd non può essere usato per masterizzare. Non ho trovato scritto chiaramente questo ma dopo varie ricerche questa è la mia conclusione.
Sì, è così.

walt68 ha scritto:prossima prova, ho preso dei DVD di un altra marca per poter fare una prova con growisofs
vi terrò aggiornati
OK, attendiamo aggiornamenti.
Categorie: Forum Debianizzati

Spostare /home in HDD criptato

Lun, 01/06/2020 - 02:21
Ciao community!!!
Sono un "nuovo" utente Debian (tra virgolette in quanto sono molti anni che utilizzo ubuntu ed in passato ho anche provato la Pura D)
Ho installato oggi Debian 10 sul portatile Acer che ho e nel quale ho 2 HD, il primo SSD /sda dove ho installato il sistema ed il secondo, HHD /sdb da 1TB dove ho tutti i miei dati che son criptati con LUKS su partizione ext4.
Vorrei spostare la mia /home da /sda ad /sdb senza ovviamente cancellare tutti i dati che ho e dovrei quindi, ma non so come si fa, decriptare l'hd all'avvio di Debian.
Gentilmente, qualcuno mi può spiegare in maniera semplice i comandi che devo utilizzare per far ciò?
Grazie1000
last_debian

# fdisk -l

Disk /dev/sda: 119.2 GiB, 128035676160 bytes, 250069680 sectors
Disk model: KINGSTON RBU-SNS
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disklabel type: dos
Disk identifier: 0x1668c869

Device     Boot     Start       End   Sectors   Size Id Type
/dev/sda1  *         2048 234375167 234373120 111.8G 83 Linux
/dev/sda2       234377214 250068991  15691778   7.5G  5 Extended
/dev/sda5       234377216 250068991  15691776   7.5G 83 Linux


Disk /dev/sdb: 931.5 GiB, 1000204886016 bytes, 1953525168 sectors
Disk model: ST1000LM024 HN-M
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes




Disk /dev/mapper/luks-2552517e-5865-4db1-8499-05835845f0f4: 931.5 GiB, 1000188108800 bytes, 1953492400 sectors
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Categorie: Forum Debianizzati

Re: [RISOLTO] pacchetto che può "sporcare" il sistema

Lun, 01/06/2020 - 00:57
ho aggiunto il tag "RISOLTO".
d'altro canto in questi giorni, come dicevo, non posso permettermi rischi...

grazie
m
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Probemi nel masterizzare una ISO

Dom, 31/05/2020 - 22:33
Cerco di rispondere alla mia ultima domanda
Credo che il comando dd non sia in grado di scrivere su un DVD vergine, il comando dd non può essere usato per masterizzare. Non ho trovato scritto chiaramente questo ma dopo varie ricerche questa è la mia conclusione. A supporto della mia affermazione riporto i seguenti riferimenti
pagina del manuale
https://manpages.debian.org/buster/coreutils/dd.1.en.html
riporta la descrizione
Copy a file, converting and formatting according to the operands
Io non trovo nessun riferimento sui supporti con cui possa essere usato e comunque i DVD non vengono mai citati neanche nella pagina di manuale di Gnu
https://www.gnu.org/software/coreutils/manual/html_node/dd-invocation.html#dd-invocation
tra i tanti forum che ho letto riporto solo questo link, credo sia quello più autorevole
https://unix.stackexchange.com/questions/68426/how-to-burn-iso-image-to-dvd-using-dd-command
prossima prova, ho preso dei DVD di un altra marca per poter fare una prova con growisofs
vi terrò aggiornati
Categorie: Forum Debianizzati

Domande su esperimento

Dom, 31/05/2020 - 20:55
ho 4 vecchissimi hd 80Gb ide, vorrei su un vecchio amd dual core creare un raid0 tramite raid-software per incrementare le prestazioni lettura/scrittura con 4 dischi (chiaramente non mi interessano i dati che ci metto su)

1. come prestazioni potrei arrivare ai 150MB/s?
2. non l'ho mai fatto è difficile?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Ram scheda video non riconosciuta

Dom, 31/05/2020 - 20:03
Il comando che hai utilizzato non visualizza tutta la memoria della tua scheda video ma solo una sua parte.
https://en.wikipedia.org/wiki/Synchrono ... chitecture

Per conoscere il valore esatto puoi usare ad esempio "glxinfo".
$ glxinfo -B
Categorie: Forum Debianizzati

problema risoluzione grafica integrata intel

Dom, 31/05/2020 - 19:06
Ciao a tutti, oggi ho avuto in problema con la mia scheda video, credo non funzioni più.
Infatti con la scheda grafica inserita il pc non si avvia mentre estraendola ed utilizzando la grafica della cpu tutto funziona.
Il mio problema è che la risoluzione che ho è 640x480 e non è possibile sceglierne un altra.
ho un intel i3-6100 e debian 8.
Categorie: Forum Debianizzati

Ram scheda video non riconosciuta

Dom, 31/05/2020 - 17:20
Buongiorno,

premetto che la domanda è, in sé, probabilmente molto ingenua e dettata dalla mia ignoranza. Tuttavia non riesco a darmi una risposta, motivo per cui chiedo a voi.

Ho installato una scheda video esterna, con i relativi driver, nella mia scheda madre:Nvidia GeForce 1030. Il sistema sembra averla riconosciuta correttamente:

root@Famiglia-PC:/home/famiglia# lshw -c display
  *-display                 
       description: VGA compatible controller
       product: GP108
       vendor: NVIDIA Corporation
       physical id: 0
       bus info: pci@0000:02:00.0
       version: a1
       width: 64 bits
       clock: 33MHz
       capabilities: pm msi pciexpress vga_controller bus_master cap_list rom
       configuration: driver=nvidia latency=0
       resources: irq:91 memory:b2000000-b2ffffff memory:a0000000-afffffff memory:b0000000-b1ffffff ioport:e000(size=128) memory:c0000-dffff
root@Famiglia-PC:/home/famiglia#


Tuttavia la memoria RAM indicata sembra nettamente inferiore:

root@Famiglia-PC:/home/famiglia# LC_ALL=C lspci -v | grep -EA10 "3D|VGA" | grep 'prefetchable'
   Memory at b2000000 (32-bit, non-prefetchable) [size=16M]
   Memory at a0000000 (64-bit, prefetchable) [size=256M]
   Memory at b0000000 (64-bit, prefetchable) [size=32M]
 


Sbaglio io? Quale potrebbe essere una spiegazione per tutto ciò?

Un augurio di buona Domenica a tutti.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Censimento laptop + info

Dom, 31/05/2020 - 12:19
Lenovo t450s, I5, 8Gb ram, ssd 180gb,
Debian 10, kernel 4.19.0-9amd64, Xfce4, tutto funzionante, iwlwifi per la wifi (ho anche una scheda 3g ma non l'ho provata),

Ciao!
Zed
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Dom, 31/05/2020 - 09:43
andrea.deroni ha scritto:Grazie per la charissima spiegazione
Felice di esserti stato d'aiuto.

nota: potresti fornire un aggiornamento in merito all'altra discussione che hai in corso all'indirizzo viewtopic.php?f=18&t=55826 ?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Wifi connesso ma non navigo - BROADCOM 4313

Dom, 31/05/2020 - 00:24
Akeselemakeleshete ha scritto:Ciao a tutti!
Sono un utente noob, alle prime armi con Linux. Ho installato Debian per fare esperienza e capire come funziona questo mondo. Tuttavia, sto già sbattendo la testa contro il primo, drammatico scoglio: il Wifi
Premessa: ho già installato driver e firmware della mia scheda di rete, una Broadcom 4313, seguendo la guida online del wiki inglese. Precisamente ho installato il b43. Da allora il wifi viene rilevato tranquillamente e risulto connesso. Tuttavia, non navigo nè scarico.
Ho cercato parecchio in giro prima di chiedere, e ho trovato migliaia di indicazioni, anche contraddittorie tra loro. Ho provato ad aggiungere alcuni driver/firmware, ad aggiornare il file di gestione network, a comprendere i contenuti di una guida che si proponeva di essere definitiva sui problemi delle schede broadcom (volevo postarla ma al momento non riesco a ritrovarla).
Insomma, scusandomi se l'argomento è trito e ritrito, vorrei sapere se qualcuno può aiutarmi a risolvere questo problema.
Preciso che, con cavo ethernet, la connessione funziona normalmente. Inoltre, non ho utilizzato network manager.
Grazie mille per l'attenzione,
Giovanni Passalacqua

Mancano molte informazioni per poteri aiutare: non sappiamo che versione di Debian usi, che tipo di installazione hai fatto, quale desktop-environment usi, l'hardware del tuo pc, insomma potrei continuare. Esempio: perché non usi network manager? Hai dei motivi particolari per farlo?
Ad ogni modo puoi dare tutte le informazioni necessarie utilizzando lo script di Debianizzati: http://guide.debianizzati.org/index.php ... i_al_forum
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 23:24
Grazie per la charissima spiegazione
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Wifi connesso ma non navigo - BROADCOM 4313

Sab, 30/05/2020 - 20:32
Ciao, vado a memoria perchè ormai sono invecchiato, con il mio precedente acer 5220, utilizzavo ndiswrapper, se esiste ancora ti consiglio di provarlo.
ciao!
Zed
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 18:37
andrea.deroni ha scritto:Non mi è chiaro:
- se lo script deve avere una intestazione particolare, che contenga, fra le altre cose, indicazioni sui run level;
È bene chiarire che Il tuo script non è un "servizio" del sistema operativo.

Il tuo script, richiamato dall'interno di /etc/rc.local (tramite systemd), non deve avere una particolare intestazione.

La "particolare intestazione" a cui probabilmente ti riferisci era quella necessaria per gli script che corrispondevano ai veri e propri "servizi" avviati dal "vecchio" sistema di init (chiamato sysv-init): infatti, il vecchio sistema di init (sostituito per default da systemd [0] ormai già da due versioni di Debian Stable) era basato interamente su shell script. In quel caso, la "particolare intestazione" serviva a distinguere le proprietà del servizio e le modalità di interazione con il gestore dei servizi.

andrea.deroni ha scritto:- se l'attivazione automatica dello script possa essere fatta con l'uno o con l'altro dei comandi
systemctl enable mio_start_script.sh
# update-rc.d <nome_script_in_init.d> default <priorità_start> <priorità_stop>
oppure se vadano eseguiti in sequenza. io ho provato a eseguirli n sequenza ma con il secondo ho ottenuto un errore che riguardava proprio la mancanza della dichiarazione di un run level.
L'attivazione dello script richiamato da /etc/rc.local è automatica all'avvio; una cautela, è verificare se il servizio rc-local.service è presente e qual'è il suo stato.

Il comando "systemctl enable mio_start_script.sh", così come indicato nella guida, mi sembra fuorviante se non proprio errato: i file relativi alla configurazione di servizi con systemd sono creati usando una specifica sintassi, non sono shell script e il comando systemctl non richiama mai direttamente il nome dello shell script o del comando avviato dal servizio (come hai riportato nel comando precedente).

Il comando update-rc.d appartiene al precedente sistema di init e, pur supportato con systemd per compatibilità a ritroso, è preferibile utilizzare i comandi e la sintassi di systemd.

Il contenuto di default di /etc/rc.local (che dovrebbe essere già sul tuo sistema) è in seguente:
#!/bin/sh -e
#
# rc.local
#
# This script is executed at the end of each multiuser runlevel.
# Make sure that the script will "exit 0" on success or any other
# value on error.
#
# In order to enable or disable this script just change the execution
# bits.
#
# By default this script does nothing.

exit 0

Il richiamo del tuo script o il tuo script dovrebbe essere tra:
# By default this script does nothing.

e
exit 0

[0] https://wiki.debian.org/it/systemd
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 13:42
P.s. - Sto usando Debian 10.4
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 13:41
Ok, molto chiaro, proverò. Ma approfitto per chiederti un'altra cosa: ho tentato, prima di scrivere il post, di seguire le indicazioni della guida al link che ho messo sopra. Non mi è chiaro:
- se lo script deve avere una intestazione particolare, che contenga, fra le altre cose, indicazioni sui run level; e poi, ho cercato ma non ho trovato una guida dettagliata sulla scrittura segli script;
- se l'attivazione automatica dello script possa essere fatta con l'uno o con l'altro dei comandi
systemctl enable mio_start_script.sh


# update-rc.d <nome_script_in_init.d> default <priorità_start> <priorità_stop>


oppure se vadano eseguiti in sequenza.

io ho provato a eseguirli n sequenza ma con il secondo ho ottenuto un errore che riguardava proprio la mancanza della dichiarazione di un run level.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 12:19
Ciao,

Che versione di Debian stai usando ? Se non lo sai, puoi impartire il comando:
cat /etc/debian_version

Se stai usando una versione di Debian che utilizza systemd, il file /etc/rc.local è supportato per compatibilità con il precedente sistema di init:
man systemd-rc-local-generator
che nella descrizione indica:
DESCRIPTION
systemd-rc-local-generator is a generator that checks whether /etc/rc.local exists and is executable, and if it is
pulls the rc-local.service unit into the boot process. This unit is responsible for running this script during
late boot. Note that the script will be run with slightly different semantics than the original System V version,
which was run "last" in the boot process, which is a concept that does not translate to systemd. The script is run
after network.target, but in parallel with most other regular system services.

systemd-rc-local-generator also checks whether /usr/sbin/halt.local exists and is executable, and if it is pulls
the halt-local.service unit into the shutdown process. This unit is responsible for running this script during
later shutdown.

Support for both /etc/rc.local and /usr/sbin/halt.local is provided for compatibility with specific System V
systems only. However, it is strongly recommended to avoid making use of these scripts today, and instead provide
proper unit files with appropriate dependencies for any scripts to run during the boot or shutdown processes.

systemd-rc-local-generator implements systemd.generator(7).

Quindi, dovrebbe essere sufficiente modificare (se già esistente) o creare il file /etc/rc.local , renderlo eseguibile ed inserirvi lo script che desideri avviare. Lo script sarà eseguito, come leggi nella descrizione sopra riportata, dopo che è stato configurato il sottosistema di rete, quindi, devi verificare se l'esecuzione delle script che desideri avviare automaticamente è condizionata dall'esecuzione precedente di altri servizi del sistema operativo (oppure no).
Categorie: Forum Debianizzati

Re: xrandr e xorg.conf

Sab, 30/05/2020 - 12:12
@andrea.deroni: hai aggiornamenti ?
Categorie: Forum Debianizzati

Uso di rc.local

Sab, 30/05/2020 - 10:09
Sto cercando di avviare un piccolissimo script per settare il monitor e vorrei farlo partire all'avvio.

Nella guida
http://guide.debianizzati.org/index.php/Gestione_e_creazione_di_servizi_in_Debian

si dice che

Se si è interessati soltanto a eseguire dei comandi dopo che il sistema e i servizi sono stati avviati, senza lanciare qualcosa che resti in esecuzione, è sufficiente modificare il file /etc/rc.local,

Non avendo mai scritto un file rc.local ho cercato in rete e ho trovato che è ora deprecato, anche se si può comunque recuperarne l'uso.

Cosa devo fare?
Categorie: Forum Debianizzati