Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 27 min 32 sec fa

Netinst su netbook

Ven, 10/04/2015 - 21:38
Ciao a tutti!
Vorrei installare debian sul mio netbook, non sarebbe la prima volta in generale ma la prima in assoluto su un portatile. Durante l'installazione mi basta selezionare "Laptop" tra le opzioni per avere tutti i pacchetti per la gestione energetica o devo aggiungerne altri a manina successivamente?
Seconda domanda non ho ben capito quando si passerà ad avere la 8 come versione stabile. Come mi devo comportare? Se installo la 7.8 automaticamente poi, durante il passaggio, il sistema verrà aggiornato anche a me? Grazie mille, spero di essermi fatto capite
Categorie: Forum Debianizzati

Re: scanner A4

Ven, 10/04/2015 - 20:30
imballato, stampato etichetta di reso...prossima settimana andrò a consegnarlo ad un corriere. Intanto attendo il 110 :-)
Speriamo bene. La cosa non mi sembra sia nata sotto la migliore stella :-)

Grazie

Renato

ps
chiuderò il post, solo al momento della ricezione e prova del nuovo scanner
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Ven, 10/04/2015 - 20:28
Di default tutte le directory contenenti le diverse immagini (in realtà ogni directory di questo tipo contiene l'immagine più molti altri file) vengono create in "/home/partimage" che va più che bene.
Comunque viene chiesto esplicitamente sia il nome di queste subdirectory che, precedentemente, una directory diversa da "/home/partimage".
Di default:
/home/partimage
|
-------------- /directory immagine 1
|
-------------- /directory immagine 2
|
-------------- /directory immagine 3
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Ven, 10/04/2015 - 20:10
Domanda.
Immagino che sul server vada impostata una directory che conterrà l'archivio di tutti i client clonezillati.
Immagino anche che, se uno clona tanti client e tiene un deposito con tante immagini, questo diventi molto grosso.
Immagino quindi che sia utile avere magari una partizione bella grossa dedicata a questo scopo e montata da qualche parte nel filesystem, tipo in /mnt/clonezilla o /mnt/drbl
Hai trovato un modo per specificare il path di questa directory durante la configurazione del server?

Ciao ciao
Categorie: Forum Debianizzati

Re: installare linux su smartphone e usarlo come server

Ven, 10/04/2015 - 20:05
E mica sempre si capisce, io ho visto dei circuiti inondati di silicone che se togli il silicone si strappa tutto...
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sostituire codec audio/video proprietari. Cosa installar

Ven, 10/04/2015 - 20:03
I found this bug in the kernel tracker that seem very similar. In fact for me configuring ALSA with plughw and using a rate of 24000 audio is clean through the HDMI output.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Guide collettive #1 - Clonezilla

Ven, 10/04/2015 - 19:58
Un caos.

Per creare una rete virtuale in cui ci sono un server con drbl + un client:
1) Client Debian (quello di prima)
2) Impostazioni di rete del client in VB sono "Rete->Scheda1->Connessa a rete interna"
3) Creata macchina virtuale VB con Debian testing di circa 10GB. Abilitare il PAE. Fungerà da server
4) Impostazioni di rete del server appena creato in VB sono "Rete->Scheda1->NAT e "Rete->Scheda2->Connessa a rete interna"
5) Avviare la macchina server e impostare un IP fisso in "/etc/network/interfaces" per eth1 (io ho scelto 192.168.2.254)
6) Avviare la macchina client e impostare un IP fisso in "/etc/network/interfaces" per eth0 (io ho scelto 192.168.2.1).
7) Fare un po' di ping per accertarsi che si "parlino"
8 ) Chiudere il client e spostarsi sulla macchina server.

a) Installare il pacchetto "clonezilla" che si porta dietro anche "drbl"
b) Leggere qui per abilitare il repository da cui prelevare quei quattro pacchetti
c) Aggiungere in "sources.list" questo: "deb http://free.nchc.org.tw/drbl-core drbl stable"
d) Scaricare il file contenente la chiave di autenticazione:
# wget -q http://drbl.org/GPG-KEY-DRBL -O- | apt-key add -

e) Aggiornare la lista di pacchetti:
# apt-get update

f) installare i quattro pacchetti non presenti nei repository Debian:
# apt-get install mkswap-uuid drbl-chntpw mkpxeinitrd-net freedos

g) Rimuovere o commentare la riga aggiunta a "sources.list" e rieseguire "apt-get update"

h) Eseguire:
# drblsrv -i
(io ho accettato sempre la risposta di default)

i) Verrà scaricata e configurata un mucchio di roba dai repository di Debian.
j) Installare "dselect" e poi eseguire
# dselect update
[*]
k) Assicurarsi che il comando
# dpkg-query --print-avail drbl
produca un output corretto.

l) Eseguire:
# drblpush -i

m) Rispondere alle domande (io ho premuto sempre [Invio] tranne alla domanda sul numero di client DRBL in cui ho inserito "1")
n) Alla fine della fiera dovrebbe apparire l'agognato messaggio: "Enjoy DRBL!!!" (a cui è seguita una mia irripetibile risposta)

Fatemi sapere se funziona.



[*] Questo passo è necessario in quanto nello script drlb-functions c'è questa funzione:
chk_deb_installed () {
  local pkg_name=$1
  local RC
  [ -z "$pkg_name" ] && exit 1
  dpkg-query --print-avail $pkg_name &>/dev/null
  RC=$?
  return $RC
}

che mi restituiva sempre errore benché il pacchetto fosse presente (falliva "dpkg-query --print-avail drbl"). In pratica bisogna aggiornare il file "/var/lib/dpkg/available" e l'unico modo per farlo che ho trovato è stato quello.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: installare linux su smartphone e usarlo come server

Ven, 10/04/2015 - 17:37
Certo finché non lo sbonti non sai in dettaglio com'è fatto
Categorie: Forum Debianizzati

Re: installare linux su smartphone e usarlo come server

Ven, 10/04/2015 - 17:34
Ma infatti in genere hanno uno schema generale nel libretto ed è possibile accedere al datasheet di ciascun elemento, dai transistor a gli integrati. Quindi si può modificare o sistemare un guasto.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: OpenVPN openvpn.conf

Ven, 10/04/2015 - 15:33
C'è nessuno che mi può spigare cosa dovrei modificare affinchè possa usare i servizi samba attraverso la VPN, guardandomi in giro non capisco se devo modificare i file di configurazione di samba o quelli della vpn o modificare i Port Forwarding del router.

La vpn c'è ed è attiva fra le due macchine, quindi per quanto poco conosco questo argomento il suo lavoro lo fa.
Se faccio altri Port Forwarding, dovrebbe crollare il senso di utilizzo di una vpn.
Per logica penso che siano i file samba che pecchino in qualche punto..

Ho cercato in internet ma non trovo niente che risponda in modo chiaro ed esaustivo alla domanda.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: installare linux su smartphone e usarlo come server

Ven, 10/04/2015 - 14:58
In parte ti do ragione (perché alla fine è quello che dico io), ma in fin dei conti quando compri un impianto hi-fi ti lamenti perché non ti è stato dato lo schema del circuito elettrico?
Categorie: Forum Debianizzati