Forum Debianizzati

Condividi contenuti
Aggiornato: 15 min 44 sec fa

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 16:47
Forse è questo?
https://bugs.debian.org/cgi-bin/bugrepo ... bug=969965
Il bug affliggeva solo la versione testuale dell'installer e non si fa riferimento all'ora.
Puoi indicare da dove stai prelevando l'immagine .iso?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Smart Card (OpenThinClient S.O.)

Mer, 30/09/2020 - 14:50
precisazione:
ho modificato il file
/usr/lib/pcsc/drivers/ifd-acsccid.bundle/Contents/Info.plist

inserendo 25bb:23b4 e i relativi campi

a quel punto psc_scan vede il lettore ma non legge la carta ed entrando in RDP si ottengono diversi errori di controllo mouse e tastiera, ovvero per il sistema continua ad essere una periferica HID.
Categorie: Forum Debianizzati

Smart Card (OpenThinClient S.O.)

Mer, 30/09/2020 - 14:43
Salve a tutti,
Non sono un ferratissimo di Linux, ma mi sono imbattuto in un progetto per me interessantissimo di nome Open Thin Client, praticamente un sistema sistema operativo in ram distribuito e facilmente gestibile, lo scopo sarebbe far in modo che le macchine accedano in RDP senza un sistema microsoft da manutenere.

Comunque tutto andava bene finché non mi sono imbattuto nelle famigerate smart card della firma digitale (le odio fortissimo da sempre), comunque devono funzionare anche perché l'integrazione mi sta dando soddisfazione e non voglio mollare per queste st..ze odiose!

ho seguito il topic già presente:
viewtopic.php?f=24&t=54751&hilit=smart+card
viewtopic.php?f=24&t=53483#p215455

dove ho trovato tante info e tante speranze alla fine infrante.
dopo sto preambolo incredibile vi illustro la mia problematica partendo dalla cosa più strana e mai vista:

Praticamente se io metto la penna USB su OTC (Open Thin Client "Deblian 4.19.37-4 x86_64 GNU/linux)
il sistema con "lsusb" rileva 3 nuovi dispositivi

048d:1167 Integrated Technology Express inc. (USB MASS STORAGE)
058f:6254 Alcor Micro Corp. (USB HUB)
(condivisi da tutti i sistemi)

Il terzo (che è la CCID) :
Su OTC (Open Thin Client "Deblian 4.19.37-4 x86_64 GNU/linux) viene con IDS:

25dd:23b4  
bInterfaceClass: Human Interface Device
iManufacturer:"bit4id"
iProduct :"Key4" 

Su Ubuntu (e Microsoft):

25dd:2331
ibInterfaceClass: Chip/Card Reader
iManufacturer: "Bit4id"
iProduct:"Key4"

Ovviamente entrambi hanno il pacchetto libccid 1.4.26-1
mi chiedo com'è possibile rilevare l'IDS in maniera diversa?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 13:18
Windows si aspetta l'ora del BIOS locale, mentre debian se l'aspetta in UTC. Questo comportamento può essere facilmente modificato su entrambi i sistemi.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Admin sono diventati moderatori

Mer, 30/09/2020 - 12:56
No ragazzi, sono stato io che ho giocherellato con i permessi. Ferdinando è ancora amministratore, ma non è più membro predefinito degli amministratori ma dei moderatori. In sostanza non è cambiato nulla, dopo sistemo (avevo iniziato a vedere cose, ma poi ho avuto da fare).
Il problema che cercavo di risolvere è questo qui, non riesco a cancellare niente.
Immagine 2020-09-30 124921.png
A quanto pare devo però mettere mani direttamente al database. Si tratta di un bug di phpbb che cancellando un messaggio con una risposta da moderare rimane lì.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: monitor samsung c27f390 no audio via hdmi

Mer, 30/09/2020 - 05:05
Nota di moderazione: in attesa della risposta dell’utente diamond82, sempre che non sia uno Spammer,la discussione è trasferita in offtopic in quanto sembra essere non correlata all’utilizzo di Debian. Inoltre, anche da recensioni video del prodotto reperibili on-line, lo stesso risulterebbe privo di speaker audio incorporati
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Admin sono diventati moderatori

Mer, 30/09/2020 - 04:52
Selky ha scritto:Ho notato che tutti gli admin sono diventati moderatori (colore da rosso a verde), a parte marcomg e Maxer.

Segnalo dal momento che non ci sono state comunicazioni a riguardo e non so se la cosa sia voluta o meno.
Ciao Selky,

Mi sembrerebbe che l’utenza di amministratore che ha subito modifiche è quella di ferdibassy che al momento risulterebbe “declassata” a moderatore. Considerando il lungo silenzio di ferdibassy, potrebbe non essere affatto casuale.

Comunque, che mi risulti, al momento non sono a conoscenza di formali comunicazioni in tal senso e/o di avvicendamenti nell’amministrazione del forum, ma potrebbe essere possibile che ferdibassy abbia rinunciato.

D’altro canto, noto, a seguito della tua osservazione, che la mia stessa utenza si modificata, perché come “profilo” risulto “hero member”, ma apparentemente ho attive ancora le funzionalità del moderatore, quindi potrebbe anche essere in corso un malfunzionamento del forum, ma solo un amministratore purtroppo può metterci le mani.
Categorie: Forum Debianizzati

Admin sono diventati moderatori

Mer, 30/09/2020 - 02:01
Ho notato che tutti gli admin sono diventati moderatori (colore da rosso a verde), a parte marcomg e Maxer.

Segnalo dal momento che non ci sono state comunicazioni a riguardo e non so se la cosa sia voluta o meno.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 01:47
Ok ho effettuato altri 3 tentativi:
il primo, come avevo detto, con una build 32bit su un vecchio computer (a 32bit) per vedere se il problema era il mio laptop
il secondo utilizzando una versione antecedente (10.5.0 di febbraio), decisamente prima di quando provai la live, per vedere se avevo ragione e la tastiera/orario erano mai stati localizzati
la terza utilizzando la versione non-free con tutta una serie di pacchetti non liberi.
Nessuna di queste ha avuto alcun effetto e credo quindi a questo punto che sia un problema della localizzazione della live in sè e non mio.
Nota simpatica però è che il pc vecchio ha mantenuto l'orario giusto nonstante la live abbia cercato di forzarlo su quello di Londra (ne consegue che mettendo la posizione giusta, a Roma, l'ora è "stranamente" andata AVANTI di due ore, un semplice boot di nuovo in XP ha risolto tutto)

Selky ha scritto:No, non ci stiamo capendo. La mia risposta si riferisce a questa tua affermazione.
Avevo capito a cosa ti riferivi e posso accettare una traduzione "a metà", ma quello non è assolutamente un problema, ciò che è un problema è il layout e la posizione, per cui la tua affermazione faceva quasi sembrarli una naturale conseguenza.

Selky ha scritto:Per il layout della tastiera sinceramente dovrei provare, é tanto che non provo una live e non so dirti se sia normale o meno.
Per l'orario invece a questo link della guida 8.9.1. Fuso orario forse trovi la risposta.
Non so cosa dire, a questo punto le ho provate tutte e l'avrei già data per buona se non fosse per la totale mancanza di documentazione (salvo letteralmente un paio di bug report) di ciò su internet.
Grazie comunque per il link, ci guarderò domani mattina.

Selky ha scritto:La versione live non memorizza nulla in maniera permanente. Una volta chiusa perdi tutte le eventuali configurazioni effettuate.
Stavo pensando a qualcosa tipo (correggimi se sto dicendo delle cavolate) modificare l'iso in partenza perchè sia già configurato con il giusto layout e orario, ho letto alcuni thread su come crearsi la propria build customizzandola (anche se non ci ho capito granchè) o di utilizzare un hook (?) per applicare delle veloci modifiche facendo partire dei comandi previa il caricamento dell'OS.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 01:40
Zashura ha scritto:Ok quindi la geolocalizzazione e l'impostazione del layout di tastiera vengono determinati da programmi con pacchetti di localizzazione propri? In tal caso non vedrei molto il senso di localizzare una live.No, non ci stiamo capendo. La mia risposta si riferisce a questa tua affermazione.
Zashura ha scritto:Avvio dal boot con l'opzione per il supporto alla localizzazione in italiano e la lingua è sì in italiano (per metà o quasi perchè molte applicazioni e/o menu sono ancora in inglese)
Quando avvii la live puoi scegliere la lingua italiana ma questa sarà disponibile solo per alcune cose; ad esempio un programma che ha un proprio pacchetto per la lingua, sarà di defualt inglese e anche i le voci nel menu lo saranno.
Non puoi pensare che in 2/3giga mettano tutte le traduzioni disponibili per tutto il parco programmi contenuto in una live.
Per il layout della tastiera sinceramente dovrei provare, é tanto che non provo una live e non so dirti se sia normale o meno.
Per l'orario invece a questo link della guida 8.9.1. Fuso orario forse trovi la risposta.

Zashura ha scritto:Dovesse quel comando impostare il layout giusto (cosa che testerò appena posso), come posso integrarlo nella build per evitare di doverlo inserire ogni volta? Anche perchè a quel punto sarebbe uguale a cambiarlo manualmente.
La versione live non memorizza nulla in maniera permanente. Una volta chiusa perdi tutte le eventuali configurazioni effettuate.
L'unico modo é una live con persistenza, marcomg ti ha indicato la guida.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 00:31
Selky ha scritto:Quando si usa una live, molti programmi che utilizzano pacchetti di localizzazione propri, (esempio Firefox) saranno in inglese.
Ok quindi la geolocalizzazione e l'impostazione del layout di tastiera vengono determinati da programmi con pacchetti di localizzazione propri? In tal caso non vedrei molto il senso di localizzare una live.
Selky ha scritto:Utilizzando una live, una probabile soluzione per modificare il layout della tastiera potrebbe essere questo (con il seguente comando):
$ setxkbmap it
in questo caso viene impostata la lingua italiana.
Dovesse quel comando impostare il layout giusto (cosa che testerò appena posso), come posso integrarlo nella build per evitare di doverlo inserire ogni volta? Anche perchè a quel punto sarebbe uguale a cambiarlo manualmente.
Selky ha scritto:Nel caso puoi anche provare ad utilizzare debian su un sistema virtuale come ad esempio virtualbox.
Vorrei evitare una virtualbox perchè essendo su un laptop veramente da due soldi non credo riuscirei a farla girare bene.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mer, 30/09/2020 - 00:15
Quando si usa una live, molti programmi che utilizzano pacchetti di localizzazione propri, (esempio Firefox) saranno in inglese. Bisogna installarli a parte ma le versioni live della distribuzione non memorizzano nulla a meno che non si utilizzi l'installazione con persistenza.
Come ti é stato già riferito, a ogni nuovo avvio ti troverai punto a capo.

Utilizzando una live, una probabile soluzione per modificare il layout della tastiera potrebbe essere questo (con il seguente comando):
$ setxkbmap it
in questo caso viene impostata la lingua italiana.

Nel caso puoi anche provare ad utilizzare debian su un sistema virtuale come ad esempio virtualbox.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 22:22
marcomg ha scritto:Per quello che devi fare la cosa migliore secondo la mia esperienza è installare. Se vuoi possiamo darti una mano. Magari spiega meglio quale sia stato il problema. Dual boot è la soluzione migliore anche a livello di performance.
L'ultima volta ero riuscito a bootare sia in windows che in debian ma solo se specificavo di bootare la partizione di debian, altrimenti partiva windows automaticamente. In poche parole non c'era alcun grub. E dopo molti tentativi ho finito col generare parecchi settori corrotti nell'hard disk che ho fortunatamente rigenerato e che non mi hanno più dato problemi.
Non dovesse funzionare questo sistema riproverò certamente, grazie.

marcomg ha scritto:La tastiera la scegli. Se avevi il layout sbagliato è normale.
Puoi cambiare interfaccia senza reinstallare
Uhmmm, non in un'installazione live...? Sono abbastanza sicuro che la prima venga scelta automaticamente e la si possa cambiare solo quando si prende controllo dell'OS e la seconda sia dipendente dall'iso scelta.

marcomg ha scritto:Probabile sia colpa della nuova build. Dubito il portatile sia responsabile
Puoi anche provare le testing rigenerate settimanalmente.
Immaginavo si potessero scaricare versioni precedenti ma non non sono riuscito a trovare la giusta repository, proverò anche questa senz'altro, grazie.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 22:03
Zashura ha scritto:Il fatto è che preferirei spendere un po' più di tempo a fare un setup per cui non debba più pensare, piuttosto che uno a cui fare costantemente modifiche.
Appunto. Con una live vuoi spostare un'icona, al successivo riavvio sei da capo a dodici.

Zashura ha scritto:Non sono abituato a fare checksum alle cose che scarico quindi se non funzionano come dovrebbero e sembrano corrotti provo a riscaricarli ma come ho già detto non ha sortito alcun effetto. Alla fine ho anche fatto tutti i checksum del caso ma erano tutti corretti.
Difficile scarichi un file corrotto con TCP. Non stai ricevendo da una trasmissione broadcast. Se un pacchetto è difettoso il sistema ritrasmette e gli viene rispedito.

Zashura ha scritto:L'iso amd64 cinnamon dal sito ufficiale, ho anche provato altre interfacce o a scaricarla direttamente (e non da torrent), pensando che magari avessero commesso degli errori solo in alcune build, visto che non ho visto nessun'altra persona su internet avere i miei stessi problemi (non con l'orario almeno), ma nessuna ha funzionato correttamente.
Potrebbero avere problemi le build della live. Dovrei controllare i bug report.

Per quello che devi fare la cosa migliore secondo la mia esperienza è installare. Se vuoi possiamo darti una mano. Magari spiega meglio quale sia stato il problema. Dual boot è la soluzione migliore anche a livello di performance.


Zashura ha scritto:Mi sbaglierò, ma un paio di settimane fa avevo già installato Debian sul mio DVD per fare una prova e mi sembrava funzionasse alla grande (dovrei essermi accorto anche solo che l'orario era due ore indietro o che la tastiera dava i numeri, ma qui è dove potrei sbagliarmi)
La tastiera la scegli. Se avevi il layout sbagliato è normale.

Zashura ha scritto:mi ero accorto di aver scelto un'interfaccia grafica che non mi piaceva
Puoi cambiare interfaccia senza reinstallare

Zashura ha scritto:Possibile che abbiano introdotto una modifica che abbia alterato il supporto alla localizzazione?
Se fosse invece un problema del mio laptop come potrei verificarlo? Non ho mai avuto problemi o incompatibilità con la tastiera o l'ora.
Probabile sia colpa della nuova build. Dubito il portatile sia responsabile

Zashura ha scritto:Per il momento proverò ad utilizzare la versione 32bit su un altro mio pc e vedere se, anche se sono versioni diverse, presenta lo stesso problema su un altro computer.
Puoi anche provare le testing rigenerate settimanalmente.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 21:59
dring ha scritto:Per mia esperienza ho usato varie volte la live Debian Buster su un Lenovo e nessun problema rilevato.
Mi sbaglierò, ma un paio di settimane fa avevo già installato Debian sul mio DVD per fare una prova e mi sembrava funzionasse alla grande (dovrei essermi accorto anche solo che l'orario era due ore indietro o che la tastiera dava i numeri, ma qui è dove potrei sbagliarmi), l'ho dovuto re-installare pochi giorni fa perchè mi ero accorto di aver scelto un'interfaccia grafica che non mi piaceva e noto solo ora che hanno modificato le iso giusto 3 giorni fa.
Possibile che abbiano introdotto una modifica che abbia alterato il supporto alla localizzazione?
Se fosse invece un problema del mio laptop come potrei verificarlo? Non ho mai avuto problemi o incompatibilità con la tastiera o l'ora.

Per il momento proverò ad utilizzare la versione 32bit su un altro mio pc e vedere se, anche se sono versioni diverse, presenta lo stesso problema su un altro computer.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 21:45
Per mia esperienza ho usato varie volte la live Debian Buster su un Lenovo e nessun problema rilevato.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 21:45
marcomg ha scritto:L'unica cosa è che Windows10 creerà partizioni a caso di ripristino tra la partizione di windows e quella di debian (che potrai rimuovere agevolmente). Ma il boot-loader di debian non verrà sovrascritto. Però se utilizzi un sistema MBR non te lo so dire, credo sia possibile.
La cosa più comoda secondo me è proprio un dual boot.
Il fatto è che preferirei spendere un po' più di tempo a fare un setup per cui non debba più pensare, piuttosto che uno a cui fare costantemente modifiche.

marcomg ha scritto:L'immagine è la stessa quindi non puoi avere effetti diversi.
Non sono abituato a fare checksum alle cose che scarico quindi se non funzionano come dovrebbero e sembrano corrotti provo a riscaricarli ma come ho già detto non ha sortito alcun effetto. Alla fine ho anche fatto tutti i checksum del caso ma erano tutti corretti.
marcomg ha scritto:Quale hai scaricato?
L'iso amd64 cinnamon dal sito ufficiale, ho anche provato altre interfacce o a scaricarla direttamente (e non da torrent), pensando che magari avessero commesso degli errori solo in alcune build, visto che non ho visto nessun'altra persona su internet avere i miei stessi problemi (non con l'orario almeno), ma nessuna ha funzionato correttamente.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 21:22
Zashura ha scritto:ma non posso fare a meno di Windows 10
Come quasi chiunque

Zashura ha scritto:Ho provato ad installare un dual boot ma è stato un completo disastro (e sapendo che un qualunque update di windows, a mia insaputa, mi avrebbe costretto ad "aggiustare" il grub, la cosa mi ha scoraggiato definitivamente).
Se hai un sistema EFI non è più vero. L'unica cosa è che Windows10 creerà partizioni a caso di ripristino tra la partizione di windows e quella di debian (che potrai rimuovere agevolmente). Ma il boot-loader di debian non verrà sovrascritto. Però se utilizzi un sistema MBR non te lo so dire, credo sia possibile.
La cosa più comoda secondo me è proprio un dual boot.

Zashura ha scritto:Ho quindi preferito passare ad utilizzare una versione live di Debian su DVD-RW (non su chiavetta perchè essendo un portatile ho voluto risparmiare sulle entrate USB) pensando in un futuro di poter modificare l'iso a mio piacimento e aggiungere software o pacchetti che mi sarebbero potuti tornare utili.
So che vuoi risparmiare porte USB, ma puoi installare debian direttamente su USB http://guide.debianizzati.org/index.php ... ivo_mobile

Zashura ha scritto:Ho provato a scaricare più volte l'iso, ad usare una chiavetta e a disabilitare il secure boot, così come abilitare la legacy mode.
Ma nessuna di queste opzioni ha fatto niente di diverso.
L'immagine è la stessa quindi non puoi avere effetti diversi. Quale hai scaricato?

Zashura ha scritto:Nessuno di voi ha questo stesso problema se prova a far partire Debian 10 live con la localizzazione italiana?
No perché non credo molti di noi utilizzino la live.
Categorie: Forum Debianizzati

Localizzazione sballata da live cd

Mar, 29/09/2020 - 18:01
Premetto che sono un totale principiante quindi mi scuso in anticipo se quel che dico può far rizzare i capelli a qualcuno.

Dunque, mi serve lavorare in un ambiente linux per motivi di studio, ma non posso fare a meno di Windows 10.
Ho provato ad installare un dual boot ma è stato un completo disastro (e sapendo che un qualunque update di windows, a mia insaputa, mi avrebbe costretto ad "aggiustare" il grub, la cosa mi ha scoraggiato definitivamente).
Ho quindi preferito passare ad utilizzare una versione live di Debian su DVD-RW (non su chiavetta perchè essendo un portatile ho voluto risparmiare sulle entrate USB) pensando in un futuro di poter modificare l'iso a mio piacimento e aggiungere software o pacchetti che mi sarebbero potuti tornare utili.

Avvio dal boot con l'opzione per il supporto alla localizzazione in italiano e la lingua è sì in italiano (per metà o quasi perchè molte applicazioni e/o menu sono ancora in inglese) ma il layout della tastiera è su US, così come l'orario è settato su Londra.
Entrambi li devo cambiare manualmente ad ogni restart e non sarebbe una gran inconvenienza se non fosse che l'orario sbagliato sovrascrive quello del BIOS che a sua volta sovrascrive quello di Windows 10 quando lo faccio ripartire.

Ho provato a scaricare più volte l'iso, ad usare una chiavetta e a disabilitare il secure boot, così come abilitare la legacy mode.
Ma nessuna di queste opzioni ha fatto niente di diverso.
Nessuno di voi ha questo stesso problema se prova a far partire Debian 10 live con la localizzazione italiana?
Se sì, è possibile trovare un modo per configurare l'iso perchè venga caricato con la posizione geografica e il layout di tastiera giusto?

Posso sorvolare sulla traduzione a metà, tanto lo capisco benissimo l'inglese, ma la tastiera è impossibile da utilizzare con un layout sbagliato per un programmatore che deve in continuazione utilizzare dei simboli, e diventa sconveniente settarla ad ogni avvio. Per non parlare dell'ora che sarà sempre sbagliata su tutti gli OS a meno che non la risincronizzi.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: scheda audio usb e browser

Mar, 29/09/2020 - 11:18
allora, prova e riprova...
ho visto che la schermata di kmix, oltre al volume generale, mi segnala anche il volume dell'applicazione che sto usando, smplayer o pragha o altro, così mi segnala anche il volume di firefox, col tasto destro del mouse su questo volume mi da una serie di impostazioni tra cui "sposta" e posso scegliere tra le due schede, selezionando quella esterna funzionano anche le cuffie.
non so se dovrò fare ogni volta questa operazione, ma almeno adesso posso usare le cuffie sui browser.
metto risolto.

mlibero
Categorie: Forum Debianizzati