Forum Debianizzati

Re: iptables redirect porta vnc

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 19:15
Visto che non hai regole di drop o reject per ora riprova con solo queste 3 regole, dopo aver resettato iptables.
iptables -t nat -A PREROUTING -i eth1 -p tcp --dport 5900 -j DNAT --to-destination 192.168.0.75
iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth1 -j MASQUERADE
iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth2 -p tcp --dport 5900 -d 192.168.0.75 -j SNAT --to-source 192.168.0.88

Assicurati di avere il port forwarding attivo
in /etc/sysctl.conf
net.ipv4.ip_forward = 1

poi esegui
sysctl -p /etc/sysctl.conf

Le prime due regole sarebbero sufficienti se il gateway del server vnc fosse il 192.168.0.88, non puoi proprio cambiare gateway sul 192.168.0.75?
Inoltre ricontrolla con le regole attive se da internet la porta 5900 risulta closed o filtered.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 18:58
OK, i due output di loginctl confermano che sddm ha una sua sessione in entrambi i casi, quindi il problema non è quello che ipotizzavo io all'inizio. A questo punto non so bene come aiutarti.
Noto solo alcune cose, magari possono essere utili:
Il file /etc/sddm.conf l'hai creato tu? perchè non è nel pacchetto sddm di Debian ( a me funziona tutto senza quel file).
Seconda cosa, per cercare informazioni utili nei log relativi a sddm devi guardare in Journal (il log di sistemd) e non nel file /var/log/sddm.log
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian 8/Jessie >Debian 9/Stretch da repository

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 18:02
Grazie, prima di chiudere il post, cosa intendevi per il ps sotto, non ho capito.

P.S. Repository multimedia [/quote]
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Annunciata la data di rilascio di Stretch

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 16:59
Oggi è il grande giorno: il live coverage del rilascio si può trovare su
https://micronews.debian.org/
o anche seguendo l'hashtag releasingstretch sui social network.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: iptables redirect porta vnc

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 16:59
allora:
la scheda di rete con ip 79.xx e' direttamente esposta su internet e senza firewall, cosi' evitiamo ulteriori complicazioni dovute a configurazioni errate di firewall vari
se un programma apre una porta sul computer, quella porta e' direttamente raggiungibile da tutti.
non ci sono ulteriori complicazioni in mezzo
una volta risolto il problema della porta vnc vedo di sistemare il tutto

dal pc 192.168.0.88 ho eseguito i seguenti comandi:

#     nmap -v 192.168.0.88

Starting Nmap 6.47 ( http://nmap.org ) at 2017-06-17 16:51 CEST
Initiating Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:51
Completed Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:51, 0.01s elapsed
Initiating SYN Stealth Scan at 16:51
Scanning 192.168.0.88 [1000 ports]
Discovered open port 139/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 53/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 80/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 21/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 111/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 22/tcp on 192.168.0.88
Discovered open port 445/tcp on 192.168.0.88
Completed SYN Stealth Scan at 16:51, 2.41s elapsed (1000 total ports)
Nmap scan report for 192.168.0.88
Host is up (0.000028s latency).
Not shown: 993 closed ports
PORT    STATE SERVICE
21/tcp  open  ftp
22/tcp  open  ssh
53/tcp  open  domain
80/tcp  open  http
111/tcp open  rpcbind
139/tcp open  netbios-ssn
445/tcp open  microsoft-ds

Read data files from: /usr/bin/../share/nmap
Nmap done: 1 IP address (1 host up) scanned in 2.52 seconds
           Raw packets sent: 1060 (46.640KB) | Rcvd: 2127 (89.348KB)



#     nmap -v 192.168.0.75

Starting Nmap 6.47 ( http://nmap.org ) at 2017-06-17 16:59 CEST
Initiating ARP Ping Scan at 16:59
Scanning 192.168.0.75 [1 port]
Completed ARP Ping Scan at 16:59, 0.21s elapsed (1 total hosts)
Initiating Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:59
Completed Parallel DNS resolution of 1 host. at 16:59, 0.01s elapsed
Initiating SYN Stealth Scan at 16:59
Scanning 192.168.0.75 [1000 ports]
Discovered open port 22/tcp on 192.168.0.75
Discovered open port 5900/tcp on 192.168.0.75
Discovered open port 111/tcp on 192.168.0.75
Discovered open port 2049/tcp on 192.168.0.75
Completed SYN Stealth Scan at 16:59, 1.25s elapsed (1000 total ports)
Nmap scan report for 192.168.0.75
Host is up (0.000095s latency).
Not shown: 996 closed ports
PORT     STATE SERVICE
22/tcp   open  ssh
111/tcp  open  rpcbind
2049/tcp open  nfs
5900/tcp open  vnc
MAC Address: D0:50:99:15:4E:27 (ASRock Incorporation)

Read data files from: /usr/bin/../share/nmap
Nmap done: 1 IP address (1 host up) scanned in 1.66 seconds
           Raw packets sent: 1001 (44.028KB) | Rcvd: 1001 (40.044KB)
root@debian:/SCRIPT/iptables#






# cat /etc/network/interfaces

source /etc/network/interfaces.d/*

# The loopback network interface
auto lo
iface lo inet loopback




#scheda rete integrata
allow-hotplug eth1
iface eth1 inet static
        address 79.xxxxxxxxxx
        netmask 255.255.255.248
        network 79.xxxxxxxxxxxx
        broadcast 79.xxxxxxxxxxxxxx
        gateway 79.xxxxxxxxxxxxx
        dns-nameservers xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx




#scheda rete pci
# The primary network interface
allow-hotplug eth2
iface eth2 inet static
        address 192.168.0.88
        netmask 255.255.0.0
        network 192.168.0.0
        broadcast 192.168.255.255





# route -n
Kernel IP routing table
Destination     Gateway         Genmask         Flags Metric Ref    Use Iface
0.0.0.0         79.xxxxxxxx    0.0.0.0         UG    0      0        0 eth1
79.xxxxxxxxxxxx   0.0.0.0         255.255.255.248 U     0      0        0 eth1
192.168.0.0     0.0.0.0         255.255.0.0     U     0      0        0 eth2



ho fatto una scansione porte sull'ip 79xxxxxxx e la porta 5900 risulta chiusa


per quanto riguarda il discorso reti: praticamente i router, la macchina 192.168.0.88, la macchina 192.168.0.75, e tutto il resto sono fisicamente collegati nello stesso switch di rete
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian 8/Jessie >Debian 9/Stretch da repository

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 11:38
Consulta anche le note di rilascio di Debian Stretch ai fini dell'aggiornamento: vedi https://www.debian.org/releases/stretch/releasenotes
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 10:34
marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale [http://www.kernel.org, ndr] è possibile scaricare diversi kernel “lungo termine”, tra cui anche il 3.16 che è il kernel di default di Debian Jessie. Se avessi intenzione di utilizzare un kernel “ a lungo termine” , tra i tanti a disposizione, quale sarebbe l'ideale scegliere ?
Dal sito https://www.kernel.org/category/releases.html, risulta:
Longterm
There are usually several "longterm maintenance" kernel releases provided for the purposes of backporting bugfixes for older kernel trees. Only important bugfixes are applied to such kernels and they don't usually see very frequent releases, especially for older trees.
Version Maintainer          Released       Projected EOL
4.9     Greg Kroah-Hartman  2016-12-11     Jan, 2019
4.4     Greg Kroah-Hartman  2016-01-10     Feb, 2018
4.1     Sasha Levin         2015-06-21     Sep, 2017
3.16    Ben Hutchings       2014-08-03     Apr, 2020
3.10    Willy Tarreau       2013-06-30     Oct, 2017
3.4     Li Zefan            2012-05-20     Apr, 2017
3.2     Ben Hutchings       2012-01-04     May, 2018

Pertanto, a modesto parere dello scrivente, la versione 3.16 è quella che dovrebbe offrire il miglior compromesso tra stabilità e funzionalità se l'hardware del computer è pienamente supportato ed è anche la versione che garantisce il maggior tempo previsto di supporto tra le versioni "longterm" (non a caso è quella della attuale Debian Jessie). Naturalmente, questo discorso si applica per gli utilizzi dove la stabilità del kernel è ritenuto molto importante dall'utilizzatore.

Naturalmente, la discussione è aperta a chiunque desideri partecipare o se hai altri quesiti che non hanno trovato risposta nello studio della documentazione, facci sapere.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Quesiti sul Kernel linux distribuito con Debian

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 10:23
Grazie Aki !
Mi sono espresso male quando ho chiesto “Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qual'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?”
Riprendo un momento la domanda e cerco di non sbagliare a chiarire il mio ultimo dubbio
Dal sito ufficiale è possibile scaricare diversi kernel “lungo termine”, tra cui anche il 3.16 che è il kernel di default di Debian Jessie.
Se avessi intenzione di utilizzare un kernel “ a lungo termine” , tra i tanti a disposizione, quale sarebbe l'ideale scegliere ?
Perchè sono disponibili per il download diversi kernel " a lungo termine" ?
https://www.kernel.org/

Dopo mi sono tolto le ultime incomprensioni
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 09:47
Ombra ha scritto:@Lioce: scusa ma non avevo capito bene il problema, se al login i pulsanti non sono cliccabili ma all'uscita, senza fare nulla invece si... (ho capito bene?)

Sì, hai capito bene, mi dispiace di non averlo precisato subito. Il problema si verifica solo al login.
Al logout nel menu Kickoff sotto la voce esci sono presenti tutte le varie opzioni: spegni, riavvia, chiudi sessione, ecc.
cliccando quella desiderata si apre la schermata di logout con l'opzione scelta cliccabile + countdown + annulla cliccando di nuovo esegue il comando. Tutto regolare.

Ombra ha scritto:Per curiosità, al login (quando i pulsanti non sono cliccabili) vai in vt1 e esegui
 $ loginctl

poi torni in vt7 ed effettui il login con sddm, a quel punto esegui nuovamente
$ loginctl

il risultato dei due comandi è identico o cambiano? riesci a postarli?

Ho rediretto l'output su file e posso postarli, mi sembrano uguali, a parte la sessione in più su tty7 (ho sostituito il vero nome utente con *mio-user*)

loginctl su tty1

   SESSION        UID USER                  SEAT             TTY             
         2       1000 mio-user              seat0            /dev/tty1       
         1        114 sddm                  seat0                           

2 sessions listed.


loginctl su tty7

   SESSION        UID USER                  SEAT             TTY             
         3       1000 mio-user              seat0                           
         2       1000 mio-user              seat0            /dev/tty1       
         1        114 sddm                  seat0                           

3 sessions listed.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Kernel linux

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 09:45
marco91 ha scritto:Involontariamente hai già accennato il mio secondo dubbio : la differenza tra un kernel Vanilla e un kernel di Debian qual'è ? La differenza del kernel Debian, rispetto ad un kernel Vanilla, è avere utilizzato un kernel Vanilla da cui è stato creato il kernel personalizzato per Debian ?
Mi sembrava di aver già risposto a questo quesito. Comunque, il kernel Linux distribuito con Debian è un kernel linux "vanilla" a cui sono state apportate alcune variazioni ("patches") e che esso stesso è sottoposto a manutenzione dai manutentori del kernel nell'ambito del progetto Debian; per la versione del kernel Linux distribuito con Debian Jessie trovi il codice sorgente delle variazioni apportate all'ultima versione, ad esempio, qui: https://sources.debian.net/src/linux/3.16.43-2/debian/; nel dettaglio, i manutentori Debian documentano pubblicamente sempre a livello di codice sorgente in che modo il kernel Linux distribuito con Debian differisce e per cosa / perché rispetto alla versione "vanilla" (anche chiamata "up-stream") a cui fa riferimento.

marco91 ha scritto:Se fosse così, posso paragonare un kernel Vanilla al sistema operativo Android, da cui gli sviluppatori prendono la base del sistema e ci creano un loro progetto di sistema operativo con proprie migliorie ? Il kernel "stable" è gestito dal team della distribuzione ?
Il paragone con Android che hai fatto è errato, è semmai vero il contrario. La versione considerata di riferimento del kernel Linux è quella "vanilla", distribuita tramite http://www.kernel.org . Poiché il kernel Linux versione "vanilla" è un software distribuito con una licenza che ne consente copia e modifica, chiunque può copiarlo e modificarlo, ed è quello che fa la distribuzione Debian (ed altre distribuzioni ed anche molte società industriali, compreso Google con il sistema operativo Android). Infine, Android, dal punto di vista dell'architettura, è diverso dalla grande maggioranza di tutti i sistemi operativi che utilizzano il kernel Linux perché, pur avendo alla base dell'architettura software un kernel linux (modificato da google), la parte superiore della architettura (a livello applicativo) si basa interamente su una macchina virtuale java (vedi https://developer.android.com/guide/platform/index.html , mentre nei sistemi operativi Unix-like (come Debian) la parte applicativa è differente, vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Linux_(kernel)#Architettura).

marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qul'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?
La risposta a questo quesito è nelle FAQ del kernel linux della quale ti ho già inviato il link nella precedente discussione (https://www.kernel.org/category/faq.html), ma ho come l'impressione che forse non la hai letta; la spiegazione data è la seguente: What does "stable/EOL" and "longterm" mean?
As kernels move from the "mainline" into the "stable" category, two things can happen:

They can reach "End of Life" after a few bugfix revisions, which means that kernel maintainers will release no more bugfixes for this kernel version, or They can be put into "longterm" maintenance, which means that maintainers will provide bugfixes for this kernel revision for a much longer period of time.

If the kernel version you are using is marked "EOL," you should consider upgrading to the next major version as there will be no more bugfixes provided for the kernel version you are using.

Please check the Releases page for more info.

I manutentori ("maintainers") del kernel linux "vanilla" sono soggetti che partecipano volontariamente allo sviluppo del progetto. In taluni casi, sono dipendenti o team di società industriali private che, su mandato della società, contribuiscono al progetto. L'elenco è all'indirizzo https://www.kernel.org/doc/linux/MAINTAINERS. e per Debian all'indirizzo https://packages.qa.debian.org/l/linux.html

marco91 ha scritto:Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie [..] Sono versioni vecchie e ho compreso che per rendere compatibile un hardware moderno sia necessario utilizzare un kernel nuovo.
Questa asserzione non è necessariamente vera, bisogna provare o documentarsi sull'hardware (computer) che si intende acquistare per verificare quale versione del kernel lo supporta pienamente.

Resto a disposizione se hai altri quesiti che non trovano risposta nella documentazione fornita.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: iptables redirect porta vnc

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 09:39
Il forward DEVE essere abilitato, lo davo per scontato scusa....
Il seguente comando eseguito dal pc gateway cosa ritorna?
nmap -v 192.168.0.88

La scheda eth1 (79.x.x.x) è direttamente esposta a internet?
Non hai nessuna regola nelle chain INPUT e OUTPUT, il che è molto rischioso a meno di un firewall esterno alla eth1, quindi come fai a connetterti dall'esterno della eth1? Sicuro che la porta 5900 da fuori sia disponibile?
Lo stesso comando precedente dato dal pc che vuoi usare come client cosa ritorna? (Lascia le regole ipatbles che ti ho indicato attive)
nmap -v 79.x.x.x

Inoltre nel primo post parlavi di 2 reti private diverse tra la eth2 e il server vnc, invece sono nella stessa rete 192.168.0.0, come è configurata la eth2? (nel file interfaces)
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Debian 8/Jessie >Debian 9/Stretch da repository

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 09:02
haziel ha scritto:Questo è il mio sources.list per Debian 8/Jessie - Per passare alla Debian 9/Stretch tra un paio di giorni e meglio cambiare
Jessie con Stretch oppure con stabile ?
Risposta breve: È uguale.
Risposta un pochino più lunga: Visto che stable non sarà altro che un link a Stretch è ininfluente. Se adesso metti stable appena i manutentori rilasciano la nuova stable tu aggiorni. Se cambi adesso a Stretch aggiorni subito (che è quasi una stable) appena la stable sarà rilasciata con l'aggiornamento vari comunque una stable.

P.S. Repository multimedia
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Kernel linux

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 01:13
Ciao.
Ho letto tutte le documentazioni, ma dato che ho chiuso la domanda ho ritenuto indispensabile chiarire tutto per utenti che non abbiano letto il messaggio precedente.
Forse sarebbe stato meglio riportare la domanda precedente con un link
Le guide e tuoi messaggi della domanda precedente mi hanno aiutato molto ad apprendere le funzionalità, come approcciarsi alla configurazione ecc...
Avendo altre richieste sull'argomento del kernel, ho preferito aprire un altra domanda perchè l'avevo "chiusa": se ritieni confusionario questo messaggio e opportuno unirlo al messaggio precedente, forse è meglio correlare il tutto.
Comunque per non dileguarmi cerco di esprimere le mie incomprensioni in modo da rendere comprensibile le mie richieste: questa nuova domanda riguarda più una richiesta tecnica specifica che darmi manuali da comprendere le basi già acquisite.
1 domanda: mi sono compilato il kernel in base all'hardware e le impostazioni base erano già state pre selezionati in parte già in default.
Nel messaggio mi hai risposto perfettamente a questa domanda quando dici che capire le funzionalità tecniche inserite sono troppo difficili da capire; difatti io non ci capivo nulla
Mi sarebbe piaciuto capire, aprendo il menuconfig, le diverse funzionalità riportate nella lista e chissà reso un piccolo vantaggio nelle prestazioni.
Però mi hai detto che non c'è vantaggio.
I manuali da te riportati spiegano bene tutte le "voci" di un kernel antecedente, che nel tempo il kernel di oggi 4.11 ha avuto qualche piccolo cambiamento di funzioni da selezionare nella compilazione.
2 Involontariamente hai già accennato il mio secondo dubbio : la differenza tra un kernel Vanilla e un kernel di Debian qual'è ?
La differenza del kernel Debian, rispetto ad un kernel Vanilla, è avere utilizzato un kernel Vanilla da cui è stato creato il kernel personalizzato per Debian ?
Se fosse così, posso paragonare un kernel Vanilla al sistema operativo Android, da cui gli sviluppatori prendono la base del sistema e ci creano un loro progetto di sistema operativo con proprie migliorie ?
Il kernel "stable" è gestito dal team della distribuzione ?
3 Dal sito ufficiale è possibile scaricare il kernel "stable" 3.16 di default di Debian Jessie; però ho notato che fa parte di una lista nella categoria di kernel a "lungo termine": da chi sono sviluppati tutti questi kernel, e qul'è il vantaggio di utilizzarli e offrirli al pubblico ?
Sono versioni vecchie e ho compreso che per rendere compatibile un hardware moderno sia necessario utilizzare un kernel nuovo.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Sab, 17/06/2017 - 00:06
@Lioce: scusa ma non avevo capito bene il problema, se al login i pulsanti non sono cliccabili ma all'uscita, senza fare nulla invece si... (ho capito bene?) forse allora il riavvio di sddm non centra nulla e il problema è tutt'altro.
Per curiosità, al login (quando i pulsanti non sono cliccabili) vai in vt1 e esegui
 $ loginctl

poi torni in vt7 ed effettui il login con sddm, a quel punto esegui nuovamente
$ loginctl

il risultato dei due comandi è identico o cambiano? riesci a postarli?
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 23:42
(Ho dovuto dividere il messaggio perché troppo lungo)

Altre informazioni:

dpkg -l sddm
ii  sddm               0.14.0-4       i386


$ uname -ar
Linux debtest 4.9.0-3-686-pae #1 SMP Debian 4.9.30-2 (2017-06-12) i686 GNU/Linux


e ovviamente ho sysvinit-core

$ dpkg -l *sysvinit*
un  sysvinit           <nessuna>      <nessuna>      (nessuna descrizione disponibile)
ii  sysvinit-core      2.88dsf-59.9   i386           System-V-like init utilities
ii  sysvinit-utils     2.88dsf-59.9   i386           System-V-like utilities


s3v ha scritto:Per curiosità, un altro DM (tipo LightDM) ha lo stesso problema?

Scusate, ho dimenticato di dirvi che prima di aprire questa discussione ho provato lightdm + lightdm-kde-greeter e funzionava benissimo.
Poi l'ho disinstallato perché volevo capire la ragione del malfunzionamento di sddm.

Preciso ancora che il problema si presenta solamente al login, al logout tutti i pulsanti funzionano correttamente.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 23:31
Questo era /etc/rc2.d prima della modifica di /etc/init.d/sddm

$ ls /etc/rc2.d
totale 20K
drwxr-xr-x   2 root root 4,0K giu 14 09:12 .
drwxr-xr-x 128 root root  12K giu 16 18:07 ..
-rw-r--r--   1 root root  677 feb 12 22:55 README
lrwxrwxrwx   1 root root   26 mag  1 20:43 S01console-setup.sh -> ../init.d/console-setup.sh
lrwxrwxrwx   1 root root   18 mag  2 21:31 S02bootlogs -> ../init.d/bootlogs
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:30 S02cgmanager -> ../init.d/cgmanager
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:31 S02motd -> ../init.d/motd
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S02rsyslog -> ../init.d/rsyslog
lrwxrwxrwx   1 root root   29 mag 17 22:48 S02unattended-upgrades -> ../init.d/unattended-upgrades
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S03anacron -> ../init.d/anacron
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S03cgproxy -> ../init.d/cgproxy
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S03cron -> ../init.d/cron
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S03dbus -> ../init.d/dbus
lrwxrwxrwx   1 root root   16 mag  2 21:30 S03gdomap -> ../init.d/gdomap
lrwxrwxrwx   1 root root   13 mag  3 23:39 S03gpm -> ../init.d/gpm
lrwxrwxrwx   1 root root   20 mag  6 01:41 S03irqbalance -> ../init.d/irqbalance
lrwxrwxrwx   1 root root   15 mag  2 21:30 S03rsync -> ../init.d/rsync
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S03sddm -> ../init.d/sddm
lrwxrwxrwx   1 root root   27 mag  2 21:30 S03speech-dispatcher -> ../init.d/speech-dispatcher
lrwxrwxrwx   1 root root   22 mag  2 21:30 S04avahi-daemon -> ../init.d/avahi-daemon
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:30 S04bluetooth -> ../init.d/bluetooth
lrwxrwxrwx   1 root root   25 mag  2 21:30 S04network-manager -> ../init.d/network-manager     
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S05cups -> ../init.d/cups
lrwxrwxrwx   1 root root   22 mag  2 21:30 S05cups-browsed -> ../init.d/cups-browsed
lrwxrwxrwx   1 root root   15 mag  2 21:30 S05saned -> ../init.d/saned
lrwxrwxrwx   1 root root   18 mag  2 21:31 S06rc.local -> ../init.d/rc.local
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:31 S06rmnologin -> ../init.d/rmnologin


e questo è quello che ho attualmente

$ ls /etc/rc2.d
totale 20K
drwxr-xr-x   2 root root 4,0K giu 16 19:17 .
drwxr-xr-x 128 root root  12K giu 16 19:24 ..
-rw-r--r--   1 root root  677 feb 12 22:55 README
lrwxrwxrwx   1 root root   26 mag  1 20:43 S01console-setup.sh -> ../init.d/console-setup.sh
lrwxrwxrwx   1 root root   18 mag  2 21:31 S02bootlogs -> ../init.d/bootlogs
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:30 S02cgmanager -> ../init.d/cgmanager
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:31 S02motd -> ../init.d/motd
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S02rsyslog -> ../init.d/rsyslog
lrwxrwxrwx   1 root root   29 mag 17 22:48 S02unattended-upgrades -> ../init.d/unattended-upgrades
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S03anacron -> ../init.d/anacron
lrwxrwxrwx   1 root root   17 mag  2 21:30 S03cgproxy -> ../init.d/cgproxy
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S03cron -> ../init.d/cron
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S03dbus -> ../init.d/dbus
lrwxrwxrwx   1 root root   16 mag  2 21:30 S03gdomap -> ../init.d/gdomap
lrwxrwxrwx   1 root root   13 mag  3 23:39 S03gpm -> ../init.d/gpm
lrwxrwxrwx   1 root root   20 mag  6 01:41 S03irqbalance -> ../init.d/irqbalance
lrwxrwxrwx   1 root root   15 mag  2 21:30 S03rsync -> ../init.d/rsync
lrwxrwxrwx   1 root root   27 mag  2 21:30 S03speech-dispatcher -> ../init.d/speech-dispatcher
lrwxrwxrwx   1 root root   22 mag  2 21:30 S04avahi-daemon -> ../init.d/avahi-daemon
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:30 S04bluetooth -> ../init.d/bluetooth
lrwxrwxrwx   1 root root   25 mag  2 21:30 S04network-manager -> ../init.d/network-manager
lrwxrwxrwx   1 root root   14 giu 16 19:17 S04sddm -> ../init.d/sddm
lrwxrwxrwx   1 root root   14 mag  2 21:30 S05cups -> ../init.d/cups
lrwxrwxrwx   1 root root   22 mag  2 21:30 S05cups-browsed -> ../init.d/cups-browsed
lrwxrwxrwx   1 root root   15 mag  2 21:30 S05saned -> ../init.d/saned
lrwxrwxrwx   1 root root   18 mag  2 21:31 S06rc.local -> ../init.d/rc.local
lrwxrwxrwx   1 root root   19 mag  2 21:31 S06rmnologin -> ../init.d/rmnologin
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Kernel linux

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 22:55
Ciao,

Premetto che non so se con le seguenti righe rispondo al tuo messaggio precedente oppure no, però potrebbe essere utile a chiarire meglio cosa desideri sapere.

In primis, mi sembra che la lunga lista di quesiti posti non è molto diversa da quella dell'ultima discussione che hai aperto sullo stesso argomento ed alla quale pensavo in buona parte di aver fornito risposte comprensibili: in tal senso, mi farebbe piacere sapere cosa non ti è chiaro di quanto ho già risposto o se hai consultato la documentazione della quale ti ho inviato i riferimenti.

Più in generale, prima di eventualmente scendere nel dettaglio di qualche risposta in successivi messaggi, mi farebbe piacere capire qual'è l'obiettivo che ti poni. Ipotizzare di comprendere tutte le opzioni di configurazione del kernel Linux è quasi pura utopia sopratutto per (apparentemente) chi non ha un adeguato livello di conoscenza della architettura hardware e dei principi dei linguaggi di programmazione, in particolare di quelli utilizzati per scrivere il kernel Linux.

Le opzioni base di configurazione del kernel non sono variate molto tra le diverse versioni. Con gli ordinari PC, fatto salvo hardware non supportato dalle versioni precedenti del kernel o in casi di hardware particolari o in caso di malfunzionamenti ascrivibili al kernel o a sue componenti, modificare le opzioni standard di configurazione del kernel non offre reali benefici prestazionali all'utilizzatore comune: pertanto, ad di là della soddisfazione personale di aver ricompilato il kernel, non c'è particolare beneficio.

Sul sito kernel.org trovi tutti i dettagli sul ciclo di sviluppo e di supporto. Se installi un kernel Debian, il significato ed le durate del supporto non necessariamente coincidono con quelle del kernel vanilla.

Le funzionalità introdotte in ciascuna versione di un kernel è documentata sul sito git.kernel.org per ciascuna versione, ma il linguaggio utilizzato è estremamente tecnico ed al di fuori della portata degli utenti ordinari. Peraltro, non esiste più una editoria scientifica che si occupa di divulgare in un linguaggio alla portata di tutti questi argomenti, pertanto per gli utenti ordinari, a mio avviso, è diventato molto difficile accedere in modo agevole a queste conoscenze.
Categorie: Forum Debianizzati

Re: iptables redirect porta vnc

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 22:33
ho fatto una prova e non funziona

sulla macchina ho:
eth1 79.xxx.xxx.xxx
eth2 192.168.0.88

il server vnc e' 192.168.0.75

i comandi di iptables che ho dato sono:
iptables -A FORWARD -i eth1 -o eth2 -p tcp --syn --dport 5900 -m conntrack --ctstate NEW -j ACCEPT

iptables -A FORWARD -i eth1 -o eth2 -m conntrack --ctstate ESTABLISHED,RELATED -j ACCEPT

iptables -A FORWARD -i eth2 -o eth1 -m conntrack --ctstate ESTABLISHED,RELATED -j ACCEPT

iptables -t nat -A PREROUTING -i eth1 -p tcp --dport 5900 -j DNAT --to-destination 192.168.0.75

iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth2 -p tcp --dport 5900 -d 192.168.0.75 -j SNAT --to-source 192.168.0.88



Chain INPUT (policy ACCEPT 164 packets, 11416 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination

Chain FORWARD (policy ACCEPT 0 packets, 0 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination
    0     0 ACCEPT     tcp  --  eth1   eth2    0.0.0.0/0            0.0.0.0/0            tcp dpt:5900 flags:0x17/0x02 ctstate NEW
    0     0 ACCEPT     all  --  eth1   eth2    0.0.0.0/0            0.0.0.0/0            ctstate RELATED,ESTABLISHED
    0     0 ACCEPT     all  --  eth2   eth1    0.0.0.0/0            0.0.0.0/0            ctstate RELATED,ESTABLISHED

Chain OUTPUT (policy ACCEPT 172 packets, 24020 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination



****************     tabella NAT   ******************************************

Chain PREROUTING (policy ACCEPT 53 packets, 3189 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination
    0     0 DNAT       tcp  --  eth1   *       0.0.0.0/0            0.0.0.0/0            tcp dpt:5900 to:192.168.0.75

Chain INPUT (policy ACCEPT 52 packets, 3100 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination

Chain OUTPUT (policy ACCEPT 1 packets, 60 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination

Chain POSTROUTING (policy ACCEPT 1 packets, 60 bytes)
 pkts bytes target     prot opt in     out     source               destination
    0     0 SNAT       tcp  --  *      eth2    0.0.0.0/0            192.168.0.75         tcp dpt:5900 to:192.168.0.88




p.s.: ho fatto le prove sia mettendo /proc/sys/net/ipv4/ip_forward a 0 che a 1 e in entrambi i casi non va.
come deve stare? abilitato?
fino ad oggi e' rimasto disabilitato, perche' non mi e' mai servito come gateway per altre macchine, se serve lo posso abilitare
Categorie: Forum Debianizzati

Re: Sddm no reboot poweroff al login

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 22:10
Puoi fornire cortesemente il contenuto di "/etc/rc2.d" in modo tale che @Ombra possa fare un confronto?

Altra cosa che mi lascia perplesso:
[...]
Using sysvinit-core you'll see that sddm disables the poweroff/reboot/suspend
buttons, as these are provided by systemd.
[...]

da qui.
Come se il comportamento fosse voluto...

Per curiosità, un altro DM (tipo LightDM) ha lo stesso problema?
Categorie: Forum Debianizzati

Debian 8/Jessie >Debian 9/Stretch da repository

Forum Debianizzati - Ven, 16/06/2017 - 22:06
Salve a tutti;
Questo è il mio sources.list per Debian 8/Jessie - Per passare alla Debian 9/Stretch tra un paio di giorni e meglio cambiare
Jessie con Stretch oppure con stabile ?

##
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ jessie main

# Sicurezza
deb http://security.debian.org/ jessie/updates main contrib
 
# jessie-updates, previously known as 'volatile'
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ jessie-updates main contrib

# Contrib non-free
# deb http://ftp.it.debian.org/debian/ jessie main contrib non-free

# Sicurezza Contrib non-free
# deb http://security.debian.org/ jessie/updates main contrib non-free

# jessie-backports
deb http://ftp.debian.org/debian/ jessie-backports main

##

# Multimedia no free

deb ftp://ftp.deb-multimedia.org jessie main non-free
deb ftp://ftp.deb-multimedia.org jessie-backports main


Grazie
Categorie: Forum Debianizzati
Condividi contenuti